SEPPI E VOLANDRI, BIS AZZURRO

A Rotterdam l'altoatesino domina Kohlschreiber e raggiunge i quarti di finale. Avanti anche Gasquet e Berdych. A San Paolo un buon Volandri elimina Ramirez-Hidalgo in 3 set. Fuori Potito Starace
giovedì, 16 Febbraio 2012

Rotterdam (Olanda) – Prosegue il cammino di Andreas Seppi nell’Atp 250 di Rotterdam. Lo storico allievo di coach Massimo Sartori ha eliminato negli ottavi di finale il tedesco Philipp Kolschreiber, numero 30 del mondo e reduce da un buon avvio di stagione.

Avvio come al solito non perfetto quello dell’altoatesino, che si è trovato subito a rincorrere sul punteggio di 0-3. Tenuto il primo turno di battuta del suo incontro, Seppi ha cambiato ritmo quando sull’1-4, infilando una serie di cinque giochi consecutivi, che gli ha permesso di portare a casa la prima frazione con lo score di 6-4. Nella seconda frazione non c’è stata storia, e l’azzurro, grazie a due break, ha potuto concludere il match in suo favore con il punteggio finale di 6-4 6-2. Nei quarti di finale Andreas incontrerà Tomas Berdych, che ha approfittato del ritiro di Marcos Baghdatis sulla situazione di 3-0 per il ceco. Avanti anche Richard Gasquet, che ha eliminato Alex Bogomolov Jr. (6-3 6-2). Il numero 3 del seeding Juan Martin del Potro ha invece superato con qualche difficoltà lo slovacco Karol Beck (6-4 7-5), mentre Viktor Troicki si è imposto per 7-6 6-3 sull’olandese Jesse Huta Galung.

A San Paolo è Filippo Volandri il secondo degli italiani a qualificarsi per i quarti di finale nei tornei di questa settimana. Il livornese ha superato Ruben Ramirez Hidalgo al termine di un incontro molto combattuto. Primo set caratterizzato da due break per l’azzurro e uno solo per l’iberico, che hanno permesso al nostro di aggiudicarselo per 6-4. Buon 71% di punti sulla seconda di servizio per Volandri. Secondo parziale dominato invece dallo spagnolo, che ha agevolmente chiuso per 6-1. Nella frazione decisiva è bastato un unico break a ‘Filo’ per portare a casa la contesa con il punteggio finale di 6-4 1-6 6-3.

Non ce l’ha fatta invece il terzo degli italiani impegnati nella giornata odierna. Potito Starace è stato sconfitto dal numero 5 del seeding Carlos Berlocq per 3-6 6-2 6-3 in 1 ora e 57 minuti. Raggiungono i quarti anche il numero 1 del tabellone Nicolas Almagro (6-3 6-7 6-3 a Victor Hanescu) e il numero 8 Albert Ramos (7-6 7-6 a Igor Andreev). Grande lotta invece nel derby spagnolo tra Fernando Verdasco ed il giovane Javier Martì. Alla fine ha avuto ragione il primo per 6-4 6-7 7-5.

Nel terzo torneo settimanale, in scena a San José, la prima sorpresa è stata l’eliminazione del numero 4 del seeding Radek Stepanek, battuto dal belga Steve Darcis con un doppio tie-break. Continua invece la favola del qualificato Dimitar Kutrovsky. Il bulgaro, numero 438 del mondo, ha superato il lucky loser Blake Strode per 7-5 6-3, conquistando un quarto di finale che potrà fargli guadagnare molto terreno nel ranking Atp (considerando anche che gli verranno assegnati i punti per essersi qualificato). Facilissimo successo per Kevin Anderson, che ha demolito l’australiano Matthew Ebden (6-1 6-2).


Nessun Commento per “SEPPI E VOLANDRI, BIS AZZURRO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • UN SUPER VOLANDRI VOLA IN ‘SEMI’ A San Paolo il livornese gioca un gran match, rimonta un set di svantaggio e supera l'argentino David Nalbandian per 3-6 6-3 7-5, qualificandosi in semifinale. Avanti tutti i big a Rotterdam
  • VOLANDRI, SOGNO SVANITO A San Paolo non basta l'ennesima grande prestazione settimanale di Filippo Volandri, che si arrende in finale a Nicolas Almagro per 6-3 4-6 6-4. A Rotterdam Federer demolisce del Potro (6-1 6-4)
  • SAN PAOLO, VOLANDRI IN FINALE A San Paolo altra grande prestazione del livornese che, complici i problemi fisici del rivale, ha rimontato un set a Bellucci, vincendo e conquistando la finale. A Rotterdam l'atto finale […]
  • BLACK O NON BLACK La presunta black list dei 41 giocatori sotto la lente d'ingrandimento per possibili combine, sembra essere una bufala, visto che la stessa TIU nega di aver divulgato liste di ogni tipo. […]
  • NADAL, FINALE A SAN PAOLO CON NALBANDIAN TENNIS - All'Atp 250 di San Paolo, il maiorchino centra la seconda finale in due settimane. Il suo sfidante sarà Nalbadian, che ha prevalso sul nostro Bolelli. A San Jose, atto finale tra […]
  • RAFA, QUESTO BIS A SAN PAOLO HA UN ALTRO SAPORE TENNIS - Il ritorno alla vittoria del campione di Manacor avviene al secondo tentativo, dopo la finale persa a Vina Del Mar. Questa volta l'argentino di turno, Nalbadian, è costretto a […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.