TORNADO SERENA, AZARENKA SCHIANTATA!

La fuoriclasse americana annichilisce la numero uno del mondo con un perentorio 6-1 6-2 e vola in finale ai Giochi Olimpici di Londra. Prestazione straordinaria di Serena, che andrà a caccia della medaglia d'oro contro la Sharapova
venerdì, 3 Agosto 2012

Londra – Quattro settimane dopo, stesso palcoscenico: Vika contro Serena, ancora loro, per un posto in finale. Allora fu il torneo di Wimbledon, oggi erano le Olimpiadi, ma la sostanza non cambia. Serena Williams umilia Victoria Azarenka 6-1 6-2 e sfiderà Maria Sharapova per la medaglia d’oro in singolare. L’americana, autrice di una prestazione sontuosa (33 vincenti!)  sale ora 8-1 nei precedenti con la bielorussa, spazzata via come una giocatrice qualunque. I precedenti dicono ora 8-1 per Serena, che proverà a conquistare quell’oro mai vinto in carriera (a Pechino si fermò nei quarti contro la Dementieva). Per Vika, classe 1989, ci saranno altre chances.

Partenza sprint per la statunitense, che mette subito le cose in chiaro realizzando 3 aces. Quindi arriva subito il break, seguito in un amen dal 3-0. Tutto troppo velocemente. La Azarenka è sorpresa dall’avvio furente di Serenona e non riesce a tenere il ritmo forsennato della sua avversaria. Errori su errori, con entrambe i fondamentali, e il primo parziale sembra già compromesso dopo una manciata di minuti. L’emorragia si arresta nel quarto gioco, suggellato da Vika con un dritto lungolinea vincente. Ora la bielorussa sembra reggere meglio le bordate della campionessa di Saginaw, ma è un’effimera illusione. Il problema principale per Vika è il suo rendimento in risposta, reso quasi nullo dal super servizio di Serena che vola sul 4-1 grazie al quinto ace. La numero uno del mondo è costantemente in affanno e un rovescio steccato consegna all’americana il secondo break e con esso le chiavi del primo set: Serena non si fa pregare e chiude il parziale come lo aveva iniziato, ovvero piazzando altri 3 aces. Fin qui non c’è storia.

Lo show di Serenona non si arresta nel secondo set, inaugurato con uno smash da tre quarti di campo e da un drittone a sventaglio che la portano subito avanti di un break. Questo parziale, se possibile, scivola via ancor più nettamente del precedente. E’ una Serena straripante, che tira vincenti da ogni dove e annichilisce Vika con potenza inaudita. Quel che stupisce è la cattiveria agonistica dell’americana, qualità di certo proverbiale, ma il “come on!” condito da pugnetto sull’ennesima accelerazione di rovescio che la issa sul 3-0 la dice lunga sulla determinazione di Serena, agguerrita come non mai nell’inseguire quella medaglia d’oro che le è sempre sfuggita. La Azarenka è lì, inerme, nella vana attesa che il tornado americano si plachi. La bielorussa, che è solita dare queste lezioni alle sue avversarie, si ritrova nell’inconsueto ruolo della vittima sacrificale ma, ciononostante, non demorde e con orgoglio conquista il primo game del set: 1-4. Sempre con dignità (e coraggio) annulla il primo match point nel settimo gioco e ne annulla addirittura tre in quello successivo, ma poi capitola di fronte a Big Serena che chiude, manco a dirlo, con un ace (addirittura 4 nell’ultimo gioco).


Nessun Commento per “TORNADO SERENA, AZARENKA SCHIANTATA!”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • SERENA COME UN TRENO, SORPRESA KIRILENKO Nei quarti di finale del torneo olimpico, la Williams distrugge anche Caroline Wozniacki, lasciandole la miseria di tre giochi. In semilfinale troverà la Azarenka (6-4 7-5 alla Kerber). La […]
  • SERENA CONTRO TUTTE È la più giovane delle sorelle Williams la favorita numero uno del torneo olimpico secondo i bookmakers. Dietro di lei, Azarenka e Sharapova seguono a debita distanza. Tra le outsiders […]
  • LONDRA 2012: I TABELLONI Buon sorteggio per Federer (trova Falla), mentre dalla parte di Djokovic (opposto a Fognini) finiscono Murray (pesca Wawrinka), Berdych e Tsonga. Tra le donne sarà subito Errani-Venus, da […]
  • SERENA SPAZIALE: É ORO! Straripante prova di forza della Williams, che umilia la Sharapova con un pesantissimo 6-0 6-1 e conquista il suo primo oro olimpico in singolare. Una finale in linea col suo torneo, […]
  • SCOCCA L’ORA DEL DOPPIO MISTO La disciplina sarà al via per la prima volta ai Giochi Olimpici. Tra le sedici coppie in gara ce ne sono due azzurre: Errani/Seppi e Bracciali/Vinci. Tra i big in campo Azarenka (con […]
  • LA PRIMA DI AGNIESZKA A Wimbledon Agnieszka Radwanska conquista la sua prima finale slam, superando senza troppi affanni la tedesca Angelique Kerber, che si arrende in poco più di un' ora con il punteggio di 6-3 6-4

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.