SERENA WILLIAMS, A 6 MESI DAL RECORD DI STEFFI GRAF

186 settimane consecutive in vetta al ranking WTA per la tedesca, mentre l'americana è a 160. Il record può essere battuto a fine anno
mercoledì, 9 Marzo 2016

TENNIS – Serviranno poco più di sei mesi per abbattere un altro muro in una carriera strabiliante. Serena Williams, oltre al Grande Slam fallito di un soffio l’anno scorso, si pone un altro obiettivo non da poco per il 2016: il record di settimane consecutive in vetta al ranking femminile, detenuto ancora da Steffi Graf.

Non si tratta di una passeggiata, visto che servirà concludere al primo posto anche quest’anno. Il primato della leggenda tedesca recita 186 settimane di fila da prima della classe. Per capirci, oltre tre anni e mezzo. Per l’americana, invece, l’attuale ruolino ancora in corso ne conta esattamente 160. Soltanto un mese fa, la numero uno del mondo ha operato il sorpasso ai danni di Martina Navratilova, ferma a 156.

A ciò, ovviamente, si aggiunge la battaglia per i titoli dello Slam, che le vede distanziate di un solo trofeo. Nel corso dei prossimi mesi, quindi, Serena proverà a conquistare un prestigioso double in una sfida contro le leggi del tempo.

Indian Wells e Miami saranno i primi, veri test sul piano atletico e mentale. La forma smagliante di Angelique Kerber andrà confermata sui due palcoscenici americani: nel caso in cui, ironia della sorte, un’altra tedesca riesca a metterle i bastoni tra le ruote, la Williams potrebbe veder compromesso il suo regno. La tournèe statunitense, quindi, rappresenta un vero termometro per le ambizioni della 34enne.

I calcoli di Serena, comunque, non possono semplicemente basarsi su ciò che potranno fare le avversarie nelle prossime manifestazioni del circuito WTA. È lei il suo stesso avversario, quello che ha avuto la meglio a Flushing Meadows e a Melbourne, ma che dovrà farsi da parte se l’americana vorrà strappare i due scettri ancora nelle mani di Steffi Graf. In fondo, su 160 settimane alle spalle, 26 non dovrebbero essere uno scoglio così insormontabile. O forse sì? Ai posteri l’ardua sentenza.


Nessun Commento per “SERENA WILLIAMS, A 6 MESI DAL RECORD DI STEFFI GRAF”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.