SERENA WILLIAMS E VIKTORIA AZARENKA: UNA RIVINCITA PER DUE

Serena Williams e la Azarenka raccontano il ritorno post parto

Tennis. Due grandissime protagoniste dell’ultimo decennio e oltre si sono trovate una di fronte all’altra nel primo turno di Indian Wells. Un evento più unico che raro, per due tenniste che fino a qualche anno fa incrociavano spesso i guantoni, ma mai prima delle semifinali. Vincitrici Slam, ex n.1 e grandi amiche anche se come ribadisce Serena pensare a questo aspetto in campo è impossibile e spiega anche il motivo.

Provare divertimento non è possibile perché altrimenti si perde concentrazione. Si pensa punto per punto con la consapevolezza che sarà una grande partita. Ma non puoi andare troppo lontano con la mente. Siamo ottime amiche, molto intime, entrambe mamme e sappiamo quanto è dura e quanto è stato difficile tornare, iniziando letteralmente da zero. È stato un cammino tortuoso e penso che entrambe apprezziamo i nostri sforzi nel fare ciò che facciamo il meglio possibile”, ha detto Serena Williams.

Sulla stessa falsa riga la campionessa bielorussa, tornata al successo a inizio marzo ed eliminata dall’americana al termine comunque di un buon match: “Serena mi spinge a giocare al meglio. Si è meritare la vittoria e ha giocato meglio nei momenti importanti. Ogni game è finito ai vantaggi e sapevo che avrebbe vinto chi sfruttava le proprie possibilità”


Nessun Commento per “SERENA WILLIAMS E VIKTORIA AZARENKA: UNA RIVINCITA PER DUE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Gennaio 2019

  • Nole è sempre Nole. Djokovic chiude l'anno da n.1 per la quarta volta rimontando addirittura dalla posizione n.22 che occupava a metà del 2017, l'ennesima prova di carattere, volontà e talento del serbo.
  • Zverev apre una breccia. A chiudere in bellezza il 2018 è stato il giovane tedesco col trionfo al Masters, e ora la domanda nasce spontanea: il 2019 sarà l'anno dell'atteso ricambio generazionale in campo Atp?
  • Anno nuovo Davis nuova. Ormai ci siamo, è tempo di rivoluzione in ambito Davis. Si riparte con la nuova formula, ma le polemiche non si placano.