SERENA WILLIAMS TORNA A CINCINNATI: “MOMENTO DIFFICILE”

Serena Williams torna a parlare del suo delicato momento e del possibile ritorno

Tennis. Serena è tornata a parlare in maniera molto profonda e decisa sui momenti difficili che ha attraversato dopo la gravidanza ma anche in queste settimane, col rischio di cadere in depressione e la rinuncia a volare a Montreal per il torneo canadese, nonostante il ritorno ad altissimi livelli con la finale a Wimbledon, persa contro la Kerber.

La scorsa settimana non è stata facile per me. Non solo accettavo alcune cose personali difficili, ma ero anche sola nella paura. Mi sentivo come se non fossi una brava mamma. Ho letto diversi articoli che dicevano che le emozioni post parto possono durare fino a tre anni se non trattate. Mia madre, mia sorella ed i miei amici mi hanno supportata, facendomi capire che i sentimenti che sto provando ultimamente sono del tutto normali”.

Serena racconta uno strano senso di insoddisfazione per quello che sta accadendo nella sua vita: È normale sentire che non sto facendo abbastanza per la mia bambina. Lavoro molto, mi alleno e sto cercando di essere l’atleta migliore possibile. Tuttavia, ciò significa che sebbene sia stata con lei ogni giorno della sua vita, non le sono intorno come vorrei davvero. La maggior parte di voi mamme si occupa della stessa cosa. Che siate a casa o al lavoro, trovare l’equilibrio con i bambini è una vera arte. Tu sei il vero eroe. Sono qui per dire che se hai una brutta giornata o settimana è tutto ok, capita anche a me! “.


Nessun Commento per “SERENA WILLIAMS TORNA A CINCINNATI: "MOMENTO DIFFICILE"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.