SERENA WILLIAMS SCOPPIA IN LACRIME E DICE ADDIO A MELBOURNE

La 23 volte campionessa Slam è scoppiata in lacrime durante la conferenza stampa. Si è trattato forse del suo ultimo Australian Open
giovedì, 18 Febbraio 2021

Tennis. Serena Williams potrebbe aver disputato il suo ultimo Australian Open in carriera. La sette volte campionessa a Melbourne Park è uscita di scena in semifinale per mano di Naomi Osaka, dovendo rimandare ancora una volta l’aggancio al record all-time di Margaret Court.

In conferenza stampa dopo la partita, l’ex numero 1 del mondo è scoppiata in lacrime e ha lasciato intendere che difficilmente tornerà in Australia il prossimo anno.

Non so, la gente qui in Australia è fantastica, è stato bello averla intorno. Se mai dovessi chiudere col tennis, non lo direi a nessuno“ – ha ammesso Serena senza troppi giri di parole.

E le aspettative non sono certo le migliori amiche degli atleti professionisti. Porto sempre l’esempio della vittoria a Wimbledon di Marion Bartoli.

Diverse giocatrici hanno avuto l’occasione della vita in quel torneo e molte di loro non sono state in grado di giocare proprio a cause delle aspettative. Non volevano perdere l’occasione. Se ci pensi, è finita”.

Serena ha scelto poi di affidare ai social un saluto più lucido ai tifosi australiani: “Non è stata una gran giornata, ma è stato un onore giocare davanti a tutti voi.

Avrei voluto fare meglio di fronte al vostro sostegno e ai vostri applausi. Vi sarò per sempre grata, vi amo“.

L’impressione è che Serena continuerà a giocare per il resto della stagione, focalizzandosi magari su Wimbledon, le Olimpiadi di Tokyo e gli US Open.

Il torneo di casa potrebbe rappresentare il contesto ideale per l’uscita di scena della più grande tennista di ogni epoca.


Nessun Commento per “SERENA WILLIAMS SCOPPIA IN LACRIME E DICE ADDIO A MELBOURNE”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.