SERENA WILLIAMS: “SONO DELUSA, MA ANDRÒ A PARIGI”

L’ex numero 1 del mondo ha riconosciuto di essere delusa dopo la semifinale degli US Open, ma ci riproverà al Roland Garros
venerdì, 11 Settembre 2020

Tennis. Il sogno di Serena Williams di eguagliare il record di Margaret Court si è infranto ancora una volta. L’ex numero 1 del mondo è stata rimontata da Vika Azarenka nella semifinale degli US Open e ha dovuto rimandare i suoi sogni di gloria.

“Ovviamente sono delusa”, ha ammesso Serena in conferenza stampa. “Ma allo stesso tempo oggi so di aver fatto tutto quello che potevo.

In altri momenti mi sono sentita vicina all’obiettivo, e ho avuto la sensazione che avrei potuto fare meglio. Oggi sento di aver dato tanto”.

“Io ho iniziato molto forte”, racconta Williams. “Lei ha continuato a lottare e poi ha iniziato a giocare sempre meglio. Forse a un certo punto ho tolto il piede dall’acceleratore.

Ma lei ha giocato davvero molto bene, ha alzato il suo livello. Io ho iniziato a commettere troppi errori e non ho vinto molti punti con la mia seconda. Ho servito bene, ma non ho dominato come avrei dovuto.

Nel secondo set ho commesso alcuni errori in risposta in momenti chiave. Avrei dovuto fare meglio”.

Non sono mancati i complimenti della sua avversaria: “Vika ha avuto tanti bassi nella sua carriera, dopo aver avuto molti alti all’inizio. 

Non so come abbia fatto a rimanere sempre positiva… ma è una bella lezione per tutti noi. Nonostante tutto, devi continuare ad andare avanti.

Spero che possa continuare a vivere il suo sogno. Per quanto riguarda il suo tennis attuale, si sta muovendo bene e giocando bene. Conosce molto bene il mio modo di giocare, abbiamo sempre fatto delle belle battaglie.

Quando mi affronta, innalza il suo gioco su livelli mai visti. Spero che possa andare avanti così. È quel tipo di persona per la quale fai sempre il tifo, tranne quando la affronti ovviamente”.


Nessun Commento per “SERENA WILLIAMS: "SONO DELUSA, MA ANDRÒ A PARIGI"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.