WILLIAMS IN ASCESA

Con il successo a Charleston Serena Williams risale al 9° posto mondiale immaginando scenari migliori. Stabili le restanti top 10. Azzurre poco mobili

Roma – Con il WTA di Charleston (unico torneo della settimana scorsa), si è di fatto aperta la stagione sulla terra battuta, senza lasciare comunque troppi strascichi in termine di classifica,che nei piani altissimi rimane praticamente immutata. Il passo più significativo tra le prime dieci è proprio quello di Serena Williams, che vince il torneo e risale di un posto  alla posizione n.9, scalzando Vera Znovareva che scende al n.10. Come da lei affermato in conferenza stampa poco dopo la vittoria, la stagione sul rosso si prospetta ricca di sorprese. Un gioco spumeggiate e nessun punto da difendere, potrebbe proiettare Serena in posizioni decisamente più consone al suo straordinario valore.

Top ten stabili. Proprio l’avvento dei prossimi eventi sul rosso e l’ascesa di una ritrovata Serena Williams, potrebbero mutare gli assetti di una classifica che nei piani alti rimane assai statica, con Victoria Azarenka che continua a guardare tutte dall’alto con oltre 1000 punti di margine su Maria Shrapova. La russa mantiene la seconda piazza con circa 900 punti su Petra Kvitova,n.3, mentre Agnieszka Radwanska n.4 e Samantha Stosur al n.5, restano impazienti. Alla posizione n.6  resta immobile la danese Caroline Wozniacki, seguita dalla francese Marion Bartolì. La regina del Roland Garrros Na Li rimane immobile all’8° insidiata però adesso dalla Williams, distante 450 punti. Chiude al 10° posto Vera Znonareva

Safarova quasi best. La pesante sconfitta subita in finale da Serena Williams, non pregiudica l’ottimo torneo di Lucie Safarova, che conquista a Charleston la sua 12° finale in carriera. Per la 25 enne di Brno un passo importante anche in termini di classifica, che la proietta adesso alla 23° posizione con  3 posizioni recuperate. A 5 anni di distanza, la ceca torna ad un passo dal suo personal best alla n.22.  Il buon torneo premia nelle retrovie anche Galina Voskoboeva che a 28 anni centra il suo personal best risalendo 5 posizioni e toccando per la prima volta la posizione n.45. Sale anche la canadese Aleksandra Wozniak, che recupera 4 posizioni e si ferma alla 56. Tra i passi indietro della settimana, il più significativo e quello della serba Jelena Jankovic,  che cede 3 piazze fermandosi alla 20° posizione. Va molto peggio invece alla romena Irina Camelia Begu, che ne perde ben 12 scivolando alla n.55.

Sale Roberta. Poche le variazioni anche tra le azzurre. Francesca Schiavone resta la n.1 d’Italia alla posizione n.12, con distacco di appena 30 punti dalla 11 piazza occupata al momento dalla tedesca Andrea Petkovic.  La n.2 rimane azzurra è sempre Roberta Vinci, che anche senza giocare guadagna una posizione alla n.18. Ferma invece Flavia Pennetta, simmobile alla n.24. Chi cede posizioni è invece Sara Errani. La bolognese si ritrova questa settimana sul -2 alla n.33. Chiude la top 100 italiana Alberta Brianti, ferma  alla n.63.


Nessun Commento per “WILLIAMS IN ASCESA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • MARIA TORNA SECONDA, BEST KERBER Tra le poche variazioni della classifica WTA fa capolino Maria Sharapova, che in maniera quasi gratuita torna al 2° posto ai danni di Petra Kvitova. Best ranking per la Kerber, poco mobili le azzurre
  • IL SALTO DI JELENA E' il grande balzo dell'australiana Dokic l'unico vero cambiamento nel ranking Wta, invariato fino al n.28. Jelena, fresca vincitrice del titolo di Kuala Lumpur, è passata dal n.91 al […]
  • WTA, IL PAGELLONE FINALE Un altro, intenso anno di tennis volge al termine. Tennis.it mette i voti di fine stagione alle stelle della Wta e sancisce promozioni e bocciature
  • WTA MIAMI, PER SARITA C’È DI NUOVO SHARAPOVA TENNIS - Il main draw femminile di Key Biscayne vede il ritorno in campo di Serena Williams e Na Li impegnate nello stesso quarto di tabellone. Masha ancora dalla parte di Errani, Vinci […]
  • MADRID: VIKA CON SERENA, AGA CON MASHA TENNIS – È stato sorteggiato il tabellone femminile del Madrid Open. Victoria Azarenka è stata sorteggiata nella metà capitanata da Serena Williams, mentre la Radwanska potrebbe incontrare […]
  • L’ITALIA CHE SALE Dopo Acapulco Sara Errani, Roberta Vinci e Flavia Pennetta risalgono la classifica WTA. La vittoria a Kuala Lumpur regala uno splendido balzo a Su-Wei Hsieh. Ferme tutte le big

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di mAGGIO 2019

  • Serena vede "rosso". Al Foro Italico si è ritirata inaspettatamente per un risentimento al ginocchio, ma "Little Sister" non si arrende e ora punta diritta verso il Roland Garros.
  • Federer torna sulla terra. Anche Roma è rientrata nella programmazione di "King Roger" in vista del French Open. A seguito della sua partecipazione, la Fit ha addirittura aumentato il prezzo dei biglietti!
  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.