SHAPOVALOV SICURO: “PRESTO VINCERO’ UNO SLAM”

Il giovane canadese si dice sicuro di sollevare un Major quanto prima
martedì, 30 Aprile 2019

Tennis. Il più talentuoso dei giovani con Tsitsipas lancia il guanto di sfida alla old gen e si dice pronto a raccogliere i frutti di tanto lavoro. Il biondo canadese Shapovalov ha svelato così i suoi esempi e le sue intenzioni future, piuttosto ambiziose.

“È possibile imparare molto da giocatori del loro livello: quello che hanno fatto Rafael NadalRoger Federer e Novak Djokovic è incredibile, ma penso che tutto sia possibile. Ci sono giocatori giovani di enorme talento. Sicuramente è possibile vincere dei tornei Slam. Quando verrà il momento, ci proverò. Loro sono molto esperti, hanno dominato il tour per anni e hanno un vantaggio rispetto ai più giovani. Bisogna ancora vedere se la Next Gen sarà in grado di sostituire questi campioni, ma credo che sia soltanto una questione di tempo prima di riuscire a vincere un Major”.

Ora la stagione sul rosso: “Mi sento molto a mio agio su questa superficie. Il mio gioco si adatta bene, ma sto ancora cercando di migliorare, sono cresciuto sul duro e per me è più naturale giocare lì. Ho ottenuto buoni risultati l’anno scorso e spero di fare bene anche nel 2019. Sono entusiasta, è una parte intrigante della stagione”.

Infine uno sguardo sul basket, grande passione del classe ’99: “Seguo i playoff NBA e penso che i Toronto Raptors possano vincere, anche se ci sono molte squadre forti come i Bucks. Marc Gasol rappresenta un ottimo innesto, ha molta esperienza e può aiutare i Raptors a realizzare un ulteriore salto di qualità”.


Nessun Commento per “SHAPOVALOV SICURO: "PRESTO VINCERO' UNO SLAM"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.