SHAPOVALOV: “TUTTI HANNO UNA GRANDE POSSIBILITÀ”

Il talento canadese ha ammesso che questi US Open rappresentano una grande possibilità per tutti quanti
giovedì, 10 Settembre 2020

Tennis. Quando Novak Djokovic è stato squalificato dagli US Open domenica scorsa, tutti gli altri giocatori hanno capito di avere una ghiottissima occasione per conquistare il loro primo Slam in carriera.

Denis Shapovalov è stato eliminato ai quarti di finale con qualche rimpianto, visto che i bookmakers lo davano per favorito nel suo impegno contro Pablo Carreno Busta.

Tutti qui hanno una grande possibilità, è molto eccitante per il tennis ma questo rende le partite più nervose – spiega il canadese – ho visto Coric contro Zverev e anche lì è successo lo stesso”.

Nel quarto set, dominato 6-0, la sfida sembrava ormai segnata: “Sembrava morto – invece si è mosso molto meglio nel quinto set, io ho provato a spingere ma ero un po’ stanco.

Credo di essere stato sfortunato nei tie break persi nel secondo e nel terzo set, ma lui quando ha avuto una chance se l’è presa, per questo gli va dato merito. 

Ho bisogno di maturare un po’ di più in queste situazioni, era il mio primo quarto di finale Slam, ma sono contento della tenuta fisica“.

Molto deluso anche Borna Coric, che si è fatto rimontare da Alexander Zverev. “Mi sentivo molto vicino alla conquista del secondo set – racconta Coric -, ma non mi è andata bene.

Questo è il tennis, contro Tsitsipas ho resistito a sei match point, stavolta le mie possibilità non le ho sfruttate

La sensazione è stata comunque che Sascha abbia alzato il suo livello nel terzo e quarto set. Non ero io che stavo giocando male, ma lui che era cresciuto“.


Nessun Commento per “SHAPOVALOV: "TUTTI HANNO UNA GRANDE POSSIBILITÀ"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.