SHARAPOVA: “VOGLIO TORNARE GRANDE, NADAL UN ESEMPIO”

Un buon inizio di stagione anche se non ufficiale per Maria Sharapova: che intanto esalta il maiorchino
domenica, 22 Dicembre 2019

Maria Sharapova è tornata, lo ha fatto con una buona prestazione ed un successo del torneo di esibizione che nei fatti apre la nuova stagione. Dopo anni difficili, a 32 primavere, potrebbe essere l’alba di una nuova rinascita per la siberiana.

“Per il 2020 una delle mie maggiori sfide sarà avere un calendario stabilito e ben programmato. Non vedo l’ora di andare in Australia e vedere come vanno le cose, voglio vedere il mio corpo come rimane in competizione. Nel 2019 ho giocato molto poco (record 8-7). L’inizio stagione e gli infortuni sono stati una delle parti più difficili dell’anno, proprio quando pensavo di iniziare finivo per fermarmi. Devo dire che, anche se non ho giocato, ho sempre lavorato duramente”.

Chi per lei rappresenta un vero e proprio esempio è Nadal: Sono rimasta davvero sorpresa dalla sua carriera e penso che parte del suo successo alla sua età sia dovuto all’intelligenza di programmare il suo calendario. Per giocare il suo tennis devi giocare molte gare, ma devi essere completamente sano per farlo. In questo è sicuramente qualcosa che posso imparare da lui. Obiettivi? È difficile dirlo. Vedendo dall’esterno tutti mi vorrebbero in competizione per la vittoria di un Grande Slam ed anche io vorrei riprovare quella gioia. Ma al momento sono consapevole che non posso prefiggermi particolari obiettivi”.

Vedremo se l’anno nuovo sarà foriero di piacevoli risultati per l’ex numero uno del mondo dopo stagioni molto complicate fra infortuni e vicende personali.


Nessun Commento per “SHARAPOVA: "VOGLIO TORNARE GRANDE, NADAL UN ESEMPIO"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.