SIMONA HALEP SALTA LE WTA FINALS

La numero uno del mondo è stata costretta ad alzare bandiera bianca a causa di un problema alla schiena che la tormenta da diverse settimane. Al suo posto entra in tabellone Kiki Bertens
giovedì, 18 Ottobre 2018

TENNIS – La numero uno del mondo Simona Halep non ci sarà alle Wta Finals di Singapore. La tennista rumena infatti è stata costretta ad alzare bandiera bianca a causa dei problemi alla schiena con i quali sta facendo i conti da alcune settimane. Era la fine di settembre e durante una sessione di allenamento precedente al torneo di Wuhan la Halep ha avvertito un forte dolore, che poi i medici hanno “tradotto” in una ernia del disco.

La giocatrice rumena è poi volata a Singapore sperando che la situazione potesse migliorare, ma il dolore non se ne è andato e Simona non ha potuto fare altro che dare forfait, spiegando tutte le ragioni in un lungo messaggio affidato alle sue pagine social. “Sfortunatamente – ha scritto la Halep –  dopo un’attenta analisi con il mio staff ed i medici, ho deciso di saltare le WTA Finals di Singapore. Avrei voluto finire il mio 2018 al meglio al termine di un’annata splendida, ma sfortunatamente il mio infortunio alla schiena ha fatto sì che le cose non siano andate come speravo e devo pensare alla mia salute guardando nel lungo periodo. Sono triste per non poter giocare la mia quinta WTA Finals, l’ultima in quel di Singapore, ma credo che questa sia la decisione più giusta da prendere e lotterò per tornare alle Finals nel prossimo anno. Singapore è una città speciale e sono sicura che i tifosi si divertiranno col grande tennis femminile nella settimana delle Finals”.

La Halep quindi, insieme al suo staff, ha pensato al futuro, con l’obiettivo di recuperare al cento per cento la migliore condizione all’inizio della prossima stagione. Anche perché la schiena rappresenta un punto molto delicato per una tennista e a 27 anni la rumena ha giustamente ritenuto più saggio guardare alla longevità della sua carriera, evitando di aggravare un problema che magari le avrebbe potuto impedire di mantenere il livello di tennis che ha mostrato anche in questo 2018. Al suo posto quindi a Singapore ci sarà Kiki Bertens (alla prima apparizione al “Master” di fine anno), nona nella Race ma “ripescata” dopo che Karolina Pliskova e Elina Svitolina erano state le ultime due giocatrici a certificare la propria qualificazione alle Finals di Singapore. il sorteggio dei due gironi è previsto per venerdì 19 ottobre durante la cerimonia ufficiale di apertura della manifestazione e da lunedì 22 le otto giocatrici arrivate a Singapore inizieranno a darsi battaglia per conquistare il titolo.

(Nella foto Simona Halep – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “SIMONA HALEP SALTA LE WTA FINALS”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.