SIMONA HALEP: “LE WILLIAMS SONO UN ESEMPIO PER ME”

Simona Halep si confessa a Indian Wells e parla delle sorelle Williams

Tennis. Simona Halep è impegnata all’importante torneo di Indian Wells con il carico di essere n.1 del mondo e, con la Wozniacki già eliminata, ha la grande chance di allungare il distacco nel Ranking Wta dalla danese.

E’ una delle giocatrici che più gioca e spiega così il suo momento fisico: “Non ho dolore, è tutto ok. Sono solo stanca a causa delle partite giocate, ognuna è stata dura e ne ho già giocate tre. Ma è normale”.

L’ammirazione verso le sorelle Williams, l’altra sera avversarie, è resa pubblica dalla rumena: “Sono la numero uno in questo momento ma ieri stavo semplicemente guardando la migliore giocatrice al mondo. Quindi no non penso a nulla di questo, faccio solo ciò che mi sento di fare e volevo andare perché ammiro molto le sorelle. Tutto. Anche la motivazione, il gioco, il modo in cui colpiscono la palla nei momenti importanti, il modo in cui stanno lì e restano concentrate su ogni palla. Quindi in generale ho davvero molte cose da imparare da loro“.

Sul suo stato e come sta rendendo dal punto di vista tecnico afferma: “Sapevo di dover colpire forte la palla in questi incontri, tirare forte il servizio ma anche di dare maggior top spin in modo tale che le mie avversarie non riuscissero a colpirla bene e quindi ho cercato di fare un mix di ritmo. Ma credo di aver giocato bene; il mio gioco non si basa sul servizio, lo si sa, sto solo cercando di migliorarlo e penso che oggi fosse okay“.

Nessun Commento per “SIMONA HALEP: "LE WILLIAMS SONO UN ESEMPIO PER ME"”


Inserisci il tuo commento


Moderazione dei commenti attiva. Il tuo commento non apparirà immediatamente.

Articoli correlati

  • US OPEN, DAY 6: LE STELLE CONTINUANO A BRILLARE Carrellata di big nel day-six, nessuna delude le aspettative: resta Venus Williams, nel match conclusivo di giornata contro la Siegemund
  • TOP TEN WTA. SI CERCANO SOPRAVVISSUTE La nuova stagione non sembra essere iniziata sotto i migliori auspici per le stelle della Wta. Soltanto due top ten, Agnieska Radwanska e Angelique Kerber, sono sopravvissute a sconfitte, […]
  • PECHINO: GIOIA VINCI E SERENA, HALEP VINCE E LASCIA L'ultimo baluardo azzurro approda ai quarti: la tarantina batte la Makarova in un match complicatissimo. Williams in scioltezza, Venus si ritira e lascia campo alla Kvitova. La rumena si […]
  • WTA ROMA: SERENA PASSA, VENUS CROLLA. OK ANA, AGA, MARIA E JELENA La Williams onora la bandiera a stelle e strisce, lasciando in secondo piano i ko di sua sorella, Keys e Stephens. Bene la Ivanovic, la Radwanska e la Sharapova. La Halep si ritira per […]
  • FED CUP, L’ITALIA PESCA GLI STATI UNITI La squadra italiana, dopo la debalce di Genova contro la Francia, viene sorteggiata contro il team delle sorelle Williams nello spareggio del 18 e 19 Aprile, valido per la permanenza nel World Group
  • US OPEN, CACCIA ALLA REGINA Tra poche ore lo start ufficiale sul cemento di Flushing Meadows. Serena Williams parte con i favori del pronostico, ma anche la spedizione dell'Europa orientale vuol dire la sua. Le azzurre sperano

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Maggio 2018

  • Nadal senza limiti. Continua a primeggiare il n.1 del mondo, in barba agli infortuni, al nuovo che avanza e anche ai suoi quasi 32 anni. Un fenomeno che si nutre di "mattone tritato".
  • Gli Internazionali di un tennista romano. Nascere ad un passo dal centrale del Foro Italico, scrutarlo, sognarlo e riusicire a calcarlo da beniamino del pubblico. "Core de Roma" Pistolesi racconta il suo sogno diventato realtà.
  • In America qualcosa si muove. I tornei d'oltreoceano giocati a Indian Wells e Miami hanno mostrato un panorama tennistico in movimento, in cui le certezze dei campionissimi traballanno e cominciano a intravedersi sprazzi di futuro.