SINNER COMMENTA LA SUA PRESTAZIONE ALLE ATP FINALS

Il 20enne altoatesino ha commentato la sua prestazione alle ATP Finals di Torino
mercoledì, 17 Novembre 2021

Tennis. Il forfait di Matteo Berrettini ha consentito a Jannik Sinner di fare il suo esordio alle ATP Finals di Torino.

Il 20enne azzurro non ha accusato la tensione, sfoderando una prestazione fantastica contro l’amico Hubert Hurkacz.

Il polacco, che aveva battuto Sinner nella finale del Masters 1000 di Miami, si è arreso con un duplice 6-2 al termine di un match a senso unico.

Nel pomeriggio, Daniil Medvedev aveva piegato Alexander Zverev al tiebreak decisivo.

“La classifica è solo una conseguenza di come gioco. N.11 a 20 anni andava bene lo stesso anche se certo, N.10 è meglio.

Ma non guardo a quello quando sono in campo. Sono felice del mio livello di gioco di stasera” – ha detto Sinner in conferenza stampa.

Il giovane altoatesino ha ricevuto un messaggio da Matteo Berrettini: “Mi ha scritto ‘scaldati Jannik, vai in campo e divertiti’. E credo che avesse ragione su questo.

C’è la tensione del momento ma volevo anche divertirmi questa sera. Non è stato semplice nemmeno per me questi due giorni perché non sapevamo niente: stamattina mi sono allenato ma poi non potevo tornare in albergo perché lui non aveva ancora deciso.

Posso solo immaginare quanto sia stato difficile per lui. Dall’esterno sembrano decisioni semplici ma non lo sono e probabilmente capiterà anche a me una situazione simile come è capitata a tutti i tennisti.

Lui aveva giocato una stagione fantastica e meritava di giocare qui in casa. Io avevo programmato di cominciare qui la preparazione fisica per la prossima stagione. 

Quando abbiamo saputo del problema di Matteo abbiamo dovuto cambiare da lunedì mattina.”

L’accesso alle semifinali resta molto complicato per Jannik: “Al momento voglio solo concentrarmi sul prossimo match perché se voglio battere Daniil che è N.2 al mondo e ha vinto uno Slam devo giocare il mio miglior tennis. 

Quindi sarà una sfida molto dura ma è ovvio che l’obiettivo è ottenere il miglior risultato possibile.”



Nessun Commento per “SINNER COMMENTA LA SUA PRESTAZIONE ALLE ATP FINALS”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.