SINNER: “NOI GIOVANI POSSIAMO MIGLIORARE IN QUESTO MOMENTO”

La giovane promessa del tennis azzurro sta utilizzando questo periodo di sospensione per migliorare dal punto di vista fisico
domenica, 5 Aprile 2020

Tennis. Anche Jannik Sinner sta trascorrendo il suo tempo in quarantena a causa dell’emergenza Coronavirus. La giovane promessa altoatesina ha rilasciato un’intervista a Marco Montemagno insieme al suo coach Riccardo Piatti.

Siamo entrambi a Monaco, in quarantena, con le stesse regole che ci sono in Italia. Sono in casa e mi sto concentrando tanto sul lavoro atletico. Facciamo quello che possiamo, ogni tanto come Roger, gioco contro il muro.

Tenersi in forma è fondamentale. Noi giocatori giovani possiamo vivere questo come un momento in cui migliorare” – ha raccontato Jannik.

Sinner sta curando soprattutto la parte fisica: “Sto migliorando. Finita la quarantena avrò due bicipiti incredibili. Scherzi a parte, il mio fisico molto minuto soprattutto in passato è stato anche una fortuna dal momento che questo mi ha costretto ad imparare a giocare bene a tennis per poter vincere.

Gli altri potevano contare sul gioco fisico, io dovevo trovare un’altra soluzione ed era quella di rubare il tempo, entrare sulla palla.

Sono uno molto pignolo nella preparazione, non è sempre facile lavorare con me. In campo, cerco di ascoltare i suggerimenti, ma faccio sempre quello che mi sento. Mi danno molte informazioni, ma poi devo essere intelligente e non concentrarmi su quei dati perdendo tutto il resto.


Nessun Commento per “SINNER: "NOI GIOVANI POSSIAMO MIGLIORARE IN QUESTO MOMENTO"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.