SINNER: “TUTTI VOGLIONO VINCERE, LA PRESSIONE TI AIUTA A MIGLIORARE”

Il giovane azzurro ha spiegato quanto la pressione lo stia aiutando a migliorare. Nel frattempo, ha raggiunto la semifinale a Miami
giovedì, 1 Aprile 2021

Tennis. Jannik Sinner prosegue la sua fantastica cavalcata al Miami Open raggiungendo per la prima volta le semifinali in un Masters 1000.

Il giovane talento azzurro ha regolato in due set il kazako Bublik rimontando un break di svantaggio sia nel primo che nel secondo set.

Non è mai facile giocare contro di lui, non sai mai cosa fa; se fa serve&volley, se gioca una smorzata, se viene a rete, se tira piano o se tira forte. Io sono rimasto sul mio ritmo di gioco, gli ho dato poco spazio soprattutto nei punti importanti.

Arrivo con la mente abbastanza lucida a giocarli e questo sicuramente mi aiutaNel tie-break ho giocato due gran punti quando ero sotto 4-5.

Nel secondo set dovevo breakkare prima, ma lui ha servito bene; forse su una palla break potevo rispondere meglio.

E non dovevo prendere il break (sullo 0-1, ndr). Però la cosa importante è rimanere sempre lì, continuare a fare le mie cose – che credo di aver fatto oggi“ – ha dichiarato Sinner in conferenza stampa.

Ogni giocatore in questo sport, a qualsiasi livello, sente la pressione. Quando sei junior, quando giochi i Futures oppure qui (a Miami, ndr); ognuno sente la pressione perché tutti vogliono vincere.

Spesso in allenamento proviamo a mettermi in condizioni simili alla partita, con lavori specifici, a mettermi un po’ in difficoltà anche dal punto di vista fisico.

Ma non riesci mai a trovare la tensione ‘vera’, quella che poi troverai in partita. Magari puoi fare un set con qualche cambiamento, per essere un po’ più teso. Però è quasi impossibile perché sono due cose diverse“ – ha aggiunto il pupillo di Riccardo Piatti.


Nessun Commento per “SINNER: "TUTTI VOGLIONO VINCERE, LA PRESSIONE TI AIUTA A MIGLIORARE"”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.