SOFIA: MAGER VOLA AI QUARTI, SEPPI ESCE AL PRIMO TURNO

Il ligure ha superato Miomir Kecmanovic 7-6 6-3, l'altoatesino invece ha ceduto 6-4 6-2 a Ilya Marchenko
mercoledì, 29 Settembre 2021

TENNIS – E’ proseguita nel migliore dei modi la corsa di Gianluca Mager al torneo Atp 250 di Sofia. Sul veloce della capitale bulgara infatti oggi pomeriggio il tennista azzurro ha battuto Miomir Kecmanovic in due set (7-6 6-3 il punteggio finale in suo favore), assicurandosi un posto nei quarti di finale con pieno merito.

Nel primo parziale il ligure ha avuto il merito di recuperare un break di svantaggio, per poi giocare molto bene il successivo tie-break vinto piuttosto nettamente 7 punti a 3. Nella seconda frazione invece la superiorità di Mager è stata ancora più marcata, dato oltre a non aver concesso alcuna palla break al suo avversario, ha messo in campo una solidità e una efficacia da fondo campo che dal 3-3 pari hanno fatto la differenza. L’azzurro quindi può festeggiare il quarto quarto di finale Atp della sua carriera e adesso, per un posto in semifinale, dovrà vedersela con uno tra Ilya Ivashka e Gael Monfils.

SEPPI

E’ andata male invece, purtroppo, ad Andreas Seppi, che nel suo match di primo turno giocato nella tarda mattinata di oggi ha ceduto abbastanza nettamente all’ucraino Illya Marchenko. Il tennista italiano è stato battuto 6-4 6-2, al termine di un match nel quale non è riuscito a trovare il suo ritmo da fondo campo, cosa che ha permesso al suo avversario di prendere sempre il comando del gioco sia al servizio che in risposta.

(Nella foto Gianluca Mager – www.zimbio.com)


Nessun Commento per “SOFIA: MAGER VOLA AI QUARTI, SEPPI ESCE AL PRIMO TURNO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.