STOCCARDA, FEDERER PASSA CON DUE TIE-BREAK

Lo svizzero, sotto la lente d'ingrandimento a Stoccarda, batte Mayer in due set. A 's-Hertogenbosch escono di scena Ferrer e Tomic
venerdì, 10 Giugno 2016

TENNIS – L’attenzione riservata ad un torneo 250, con ogni probabilità, è stata così alta soltanto in pochissime occasioni. La presenza di Roger Federer sull’erba di Stoccarda, dopo il forfait del Roland Garros e con Wimbledon alle porte, implica un potenziamento dei riflettori sul torneo tedesco, ma anche l’Olanda ha il suo bel da farsi sui campi di ‘s-Hertogenbosch. Il venerdì sui campi della racchetta maschile è ricco di spunti interessanti in vista del rush finale del weekend.

Si parte proprio dalla Germania, con lo svizzero che ottiene il pass per le semifinali grazie al successo su Florian Mayer. Il padrone di casa lotta strenuamente per i due set in cui si svolge il match, ma l’ex numero uno del mondo non si fa intimorire dai suoi attacchi: doppio tie-break per risolvere la sfida, con un set in cui la solidità al servizio è la chiave fino ai vantaggi ed un secondo che, dopo il turno di battuta strappato da Mayer, vede il pronto riscatto di Federer fino al fotofinish. Solo tre scambi vinti da Florian, 7-2 nel primo e 7-1 nel secondo tie-break.

L’avversario della semifinale non sarà un ostacolo morbido. Dominic Thiem si prepara ad affrontare l’elvetico dopo il successo in tre set su Mikhail Youzhny. Il russo la spunta nel primo parziale, poi subisce la rimonta dell’austriaco, che chiude il match con il 6-4 del secondo e il 7-5 del terzo. Dall’altra parte del tabellone, invece, c’è Philipp Kohlschreiber: l’ultimo tedesco rimasto in corsa sfrutta le fatiche di Radek Stepanek, reduce dal successo sul numero 2 del seeding Marin Cilic. Nulla da fare per il ceco, che viene superato 6-4 7-5 nel terzo quarto di finale di giornata. Chiude il quadro del venerdì il match tra Juan Martin Del Potro e Gilles Simon, ancora in corso di svolgimento.

A ‘s-Hertogenbosch non c’è gloria per i primi due del main draw. David Ferrer esce di scena contro il lussemburghese Muller, che si impone al tie-break del terzo set: 6-4 dello spagnolo nel primo parziale, stesso punteggio a parti invertite nel secondo, infine il 7-5 ai vantaggi con cui viene eliminato il primo della classe in Olanda. Fuori anche la seconda forza del torneo, Bernard Tomic, che però vince il tie-break del primo set. La rimonta di Nicolas Mahut lascia all’australiano soltanto sei giochi nei due set successivi: 6-4 6-2 e via anche il numero 2. In semifinale vanno anche Sam Querrey, che supera con un secco 6-3 6-0 il connazionale Kozlov, e Ivo Karlovic, che batte Mannarino 6-3 6-4.

La tabella di marcia di domani prevede i quattro match tra Germania e Olanda che, al termine del sabato di tennis maschile, completeranno la griglia delle due finali. Riflettori puntati su Federer-Thiem, ma anche gli outsider possono dire la loro su entrambi i fronti settimanali del circuito ATP.


Nessun Commento per “STOCCARDA, FEDERER PASSA CON DUE TIE-BREAK”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.