SPERANZE AUSTRALIANE ALL’ALBA DEGLI AO 2015

TENNIS – La nuova edizione degli Australian Open è alle porte e tanti sono i protagonisti provenienti da ogni parte del mondo dai quali si attendono grandi imprese. Ma gli australiani? Proviamo ad analizzare la storia del torneo vista dalla parte dei padroni di casa e le loro ambizioni di vittoria per il presente e l’immediato futuro.

18/01/15
» Continua
AUSTRALIAN OPEN: DAI PIONIERI A MARTE

L’ Australian Open è tra le quattro prove Slam quella che più ha saputo rinnovarsi: dall’erba al Rebound Ace al Plexicushion, dalle tribune in legno del Kooyong all’impianto avveniristico di Melbourne Park. Ripercorriamo insieme i campioni delle edizioni passate.

12/01/14
» Continua
GLI AUSTRALIAN OPEN DEL REVERENDO MARGARET SMITH COURT

Prosegue il conto alla rovescia verso il primo slam della stagione. Vi parliamo di vita, imprese e… miracoli di una grandissima.

17/12/13
» Continua
1970 – COURT QUEEN, KING DOWN

A Wimbledon, Margaret fa sua l’interminabile finale con Billie Jean e “vede” il Grande Slam. Due personalità opposte a confronto, per rinnovare l’atavica sfida tra Australia e Stati Uniti. 328 punti giocati in due set, i più lunghi nella storia del torneo.

2/01/12
» Continua
MARGARET GOAT? NO, SMITH COURT

Nessuno ha vinto quanto l’australiana: 24 titoli dello slam in singolare, 62 compresi i doppi. Oggi compie 69 anni ed è diventata “senior minister” di una chiesa di Perth, in cui vive

15/07/11
» Continua
LEGGENDA VIVENTE

Margaret Smith Court, un nome che significa 64 Major, il primo Grande Slam femminile dell’era Open e una serie incredibile di record. Nel celebrare i suoi 68 anni ripassiamo un po’ del tennis di una volta…

17/07/10
» Continua

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.