TAYLOR TOWNSEND SFIDA LE REGOLE E GIOCA DA SOLA

TENNIS – Caso bizzarro successo nel doppio femminile del Mylan World Team Tennis a Washington. La compagna di doppio si infortuna e Taylor Townsend continua a giocare da sola.
domenica, 27 Luglio 2014

Tennis – E’ successo giovedì scorso, durante una partita di doppio del Mylan World Team Tennis a Washington. Taylor Townsend e la sudafricana di nascita ma statunitense di passaporto Liezel Huber del team Philadelphia Freedom stavano sfidando Martina Hingis e Anastasia Rodionova del team Washington Kastles.

Le regole sono particolari al Mylan World Team Tennis, nel quale campionato sono previsti cinque set: un set di singolare maschile, uno di singolare femminile, uno di doppio misto, uno di doppio maschile e uno di doppio femminile ed ogni set comprende cinque games invece dei sei tradizionali. Ma se le regole sono così diverse ed elastiche per quando riguarda il format della competizione non lo sono certo per quanto riguarda le situazioni di gioco. Durante il doppio femminile, un potente dritto della Townsend ha colpito la Huber in testa, provocandole una commozione cerebrale. Invece di ritirarsi la Townsend ha continuato a giocare ma i giudici non le hanno concesso agevolazioni.

Il regolamento in realtà non contempla un caso di infortunio nel doppio ma soltanto casi in cui uno dei due non si presenti in campo e questo fa sì che non si possa iniziare il match 2 contro 1. In questo caso è stato concesso alla Townsend di continuare a giocare ma è stata comunque applicata la regola 35 che prevede l’alternarsi della battuta tra le due atlete e allo stesso modo la regola 36 che prevede l’alternarsi della ribattuta al servizio delle avversarie, negando alla giovane statunitense di provare a difendersi dalle palle che avrebbe dovuto giocare la sua compagna e negandole altresì la possibilità di battere al posto della Huber, rinunciando quindi ai suoi turni di servizio. La stoica 18enne ha vinto alcuni punti prima di perdere definitivamente il set 5-1.


Nessun Commento per “TAYLOR TOWNSEND SFIDA LE REGOLE E GIOCA DA SOLA”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.