TENNIS: 12ENNE PUGLIESE OPERATO DI SCOLIOSI VINCE TORNEO DOPO 10 MESI

venerdì, 4 Settembre 2020
BARI - A ottobre 2019 l'intervento chirurgico, ad agosto 2020 la vittoria del torneo. A dieci mesi di distanza dalla delicata operazione per correggere una scoliosi idiopatica evolutiva, ha ripreso in mano la racchetta, e' tornato in campo e ha vinto uno dei tornei baby piu' importanti della Puglia. Protagonista del recupero avvenuto in tempi record e' un ragazzo di 12 anni, una giovane promessa del tennis, che a ottobre scorso si era affidato agli specialisti del Policlinico di Bari per la correzione di una grave scoliosi evolutiva. L'operazione, eseguita dal dottor Andrea Piazzolla, chirurgo vertebrale della equipe del professor Biagio Moretti, direttore della Clinica Ortopedica Universitaria, in collaborazione con il collega spagnolo Juan Carlos Olaverri di Barcellona, ha previsto l'utilizzo di una metodica innovativa nata recentemente negli Stati Uniti grazie ad una intuizione di Peter Newton, primario della divisione di Chirurgia Vertebrale dell'ospedale pediatrico di San Diego ed attualmente in uso presso l'Unita' Operativa di Chirurgia vertebrale e Centro scoliosi del Policlinico di Bari. - (SEGUE). pc/com
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

TENNIS: 12ENNE PUGLIESE OPERATO DI SCOLIOSI VINCE TORNEO DOPO 10 MESI

venerdì, 4 Settembre 2020
BARI - A ottobre 2019 l'intervento chirurgico, ad agosto 2020 la vittoria del torneo. A dieci mesi di distanza dalla delicata operazione per correggere una scoliosi idiopatica evolutiva, ha ripreso in mano la racchetta, e' tornato in campo e ha vinto uno dei tornei baby piu' importanti della Puglia. Protagonista del recupero avvenuto in tempi record e' un ragazzo di 12 anni, una giovane promessa del tennis, che a ottobre scorso si era affidato agli specialisti del Policlinico di Bari per la correzione di una grave scoliosi evolutiva. L'operazione, eseguita dal dottor Andrea Piazzolla, chirurgo vertebrale della equipe del professor Biagio Moretti, direttore della Clinica Ortopedica Universitaria, in collaborazione con il collega spagnolo Juan Carlos Olaverri di Barcellona, ha previsto l'utilizzo di una metodica innovativa nata recentemente negli Stati Uniti grazie ad una intuizione di Peter Newton, primario della divisione di Chirurgia Vertebrale dell'ospedale pediatrico di San Diego ed attualmente in uso presso l'Unita' Operativa di Chirurgia vertebrale e Centro scoliosi del Policlinico di Bari. - (SEGUE). pc/com
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.

 

Abbonati ora