TENNIS: ANTI-CORRUZIONE. CORIA JR COLPEVOLE DI OMESSA DENUNCIA

venerdì, 25 Maggio 2018
ROMA - Poche ore dopo l'annuncio riguardante il coinvolgimento di Nicolas Kicker in due casi di match truccati, la Tennis Integrity Unit ha comunicato che un altro giocatore argentino, il 26enne Federico Coria, e' stato riconosciuto colpevole di violazioni del Programma Anti-corruzione del tennis. In particolare, secondo quanto riporta la nota, Coria, attualmente numero 335 della classifica mondiale, con un best ranking di numero 223 Atp raggiunto nell'ottobre 2017, ha omesso di segnalare un approccio a scopo di corruzione avvenuto nel luglio 2015, con l'offerta di una somma di denaro per la perdita di un set in una partita del torneo F17 ITF Futures a Sassuolo, in Italia. Nell'agosto 2015 il fratello minore dell'ex top ten Guillermo e' stato nuovamente contattato con un incentivo finanziario per perdere un certo numero di partite nel corso di un anno. Anche se Coria non ha accettato alcun incentivo finanziario o abbia intrapreso azioni per assecondare i tentativi illeciti, il fatto che non abbia informato la Tennis Integrity Tennis costituisce una violazione del Programma. Inoltre e' stato riscontrato che il giocatore di Rosario ha commesso una violazione "tecnica" di mancata collaborazione con un'inchiesta della TIU, visto che il telefono cellulare fornito alla TIU per l'esame e' stato riportato alle impostazioni originarie di fabbrica, cancellando tutta una serie di informazioni. L'audizione disciplinare nel caso si e' svolta a Miami, in Florida, il 22 marzo scorso davanti al funzionario indipendente Jane Mulcahy, che determinera' anche la sanzione nei confronti di Coria, essendo stato dichiarato colpevole delle accuse. I dettagli della decisione saranno resi pubblici. . mc/com
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.