TENNIS: ATP CUP. ITALIA AL VIA CON BERRETTINI E FOGNINI

sabato, 26 Dicembre 2020
ROMA - Ci saranno Matteo Berrettini e Fabio Fognini a rappresentare l'Italia alla Atp Cup 2021, in programma dall'1 al 5 febbraio interamente a Melbourne Park. Pubblicata la entry list di un'edizione - la seconda dell'evento, nel gennaio scorso ad imporsi fu la Serbia di Novak Djokovic sulla Spagna di Rafa Nadal - che si svolgera' in forma ridotta (12 rappresentative invece di 24) e appunto in una sola sede (Melbourne) per evitare spostamenti ai giocatori che avranno trascorso la quarantena in previsione dell'Australian Open. Verranno assegnati 500 punti a chi vincera' la competizione e sara' in palio un montepremi di 7,5 milioni di dollari. Queste dunque le squadre in lizza, con i nomi dei primi due componenti: Serbia (Djokovic/Lajovic), Spagna (Nadal/Bautista Agut), Austria (Thiem/Novak), Russia (Medvedev/Rublev), Svizzera (Federer/Wawrinka), Grecia (Tsitsipas/Perolakaris), Germania (Zverev/Struff), Argentina (Schwartzmann/Pella), Italia (Berrettini/Fognini), Giappone (Nishikori/Nishioka), Francia (Monfils/Paire), Australia (Wild Card); riserva: Canada (Shapovalov/Raonic). Il format prevede che le squadre siano divise in quattro gruppi da tre, con la prima classificata di ogni gruppo a qualificarsi per le semifinali. Le compagini saranno completate da altri due o tre giocatori, selezionati in base al ranking di singolare (i numeri 3 e 4 di ogni nazione) oppure di quello di doppio, nel caso in cui si voglia optare per uno specialista. . glb/com
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

TENNIS: ATP CUP. ITALIA AL VIA CON BERRETTINI E FOGNINI

sabato, 26 Dicembre 2020
ROMA - Ci saranno Matteo Berrettini e Fabio Fognini a rappresentare l'Italia alla Atp Cup 2021, in programma dall'1 al 5 febbraio interamente a Melbourne Park. Pubblicata la entry list di un'edizione - la seconda dell'evento, nel gennaio scorso ad imporsi fu la Serbia di Novak Djokovic sulla Spagna di Rafa Nadal - che si svolgera' in forma ridotta (12 rappresentative invece di 24) e appunto in una sola sede (Melbourne) per evitare spostamenti ai giocatori che avranno trascorso la quarantena in previsione dell'Australian Open. Verranno assegnati 500 punti a chi vincera' la competizione e sara' in palio un montepremi di 7,5 milioni di dollari. Queste dunque le squadre in lizza, con i nomi dei primi due componenti: Serbia (Djokovic/Lajovic), Spagna (Nadal/Bautista Agut), Austria (Thiem/Novak), Russia (Medvedev/Rublev), Svizzera (Federer/Wawrinka), Grecia (Tsitsipas/Perolakaris), Germania (Zverev/Struff), Argentina (Schwartzmann/Pella), Italia (Berrettini/Fognini), Giappone (Nishikori/Nishioka), Francia (Monfils/Paire), Australia (Wild Card); riserva: Canada (Shapovalov/Raonic). Il format prevede che le squadre siano divise in quattro gruppi da tre, con la prima classificata di ogni gruppo a qualificarsi per le semifinali. Le compagini saranno completate da altri due o tre giocatori, selezionati in base al ranking di singolare (i numeri 3 e 4 di ogni nazione) oppure di quello di doppio, nel caso in cui si voglia optare per uno specialista. . glb/com
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

TENNIS: ATP CUP. ITALIA AL VIA CON BERRETTINI E FOGNINI

sabato, 26 Dicembre 2020
ROMA - Ci saranno Matteo Berrettini e Fabio Fognini a rappresentare l'Italia alla Atp Cup 2021, in programma dall'1 al 5 febbraio interamente a Melbourne Park. Pubblicata la entry list di un'edizione - la seconda dell'evento, nel gennaio scorso ad imporsi fu la Serbia di Novak Djokovic sulla Spagna di Rafa Nadal - che si svolgera' in forma ridotta (12 rappresentative invece di 24) e appunto in una sola sede (Melbourne) per evitare spostamenti ai giocatori che avranno trascorso la quarantena in previsione dell'Australian Open. Verranno assegnati 500 punti a chi vincera' la competizione e sara' in palio un montepremi di 7,5 milioni di dollari. Queste dunque le squadre in lizza, con i nomi dei primi due componenti: Serbia (Djokovic/Lajovic), Spagna (Nadal/Bautista Agut), Austria (Thiem/Novak), Russia (Medvedev/Rublev), Svizzera (Federer/Wawrinka), Grecia (Tsitsipas/Perolakaris), Germania (Zverev/Struff), Argentina (Schwartzmann/Pella), Italia (Berrettini/Fognini), Giappone (Nishikori/Nishioka), Francia (Monfils/Paire), Australia (Wild Card); riserva: Canada (Shapovalov/Raonic). Il format prevede che le squadre siano divise in quattro gruppi da tre, con la prima classificata di ogni gruppo a qualificarsi per le semifinali. Le compagini saranno completate da altri due o tre giocatori, selezionati in base al ranking di singolare (i numeri 3 e 4 di ogni nazione) oppure di quello di doppio, nel caso in cui si voglia optare per uno specialista. . glb/com
News in collaborazione con 0
»
«

I commenti sono chiusi.

TENNIS: ATP CUP. ITALIA AL VIA CON BERRETTINI E FOGNINI

sabato, 26 Dicembre 2020
ROMA - Ci saranno Matteo Berrettini e Fabio Fognini a rappresentare l'Italia alla Atp Cup 2021, in programma dall'1 al 5 febbraio interamente a Melbourne Park. Pubblicata la entry list di un'edizione - la seconda dell'evento, nel gennaio scorso ad imporsi fu la Serbia di Novak Djokovic sulla Spagna di Rafa Nadal - che si svolgera' in forma ridotta (12 rappresentative invece di 24) e appunto in una sola sede (Melbourne) per evitare spostamenti ai giocatori che avranno trascorso la quarantena in previsione dell'Australian Open. Verranno assegnati 500 punti a chi vincera' la competizione e sara' in palio un montepremi di 7,5 milioni di dollari. Queste dunque le squadre in lizza, con i nomi dei primi due componenti: Serbia (Djokovic/Lajovic), Spagna (Nadal/Bautista Agut), Austria (Thiem/Novak), Russia (Medvedev/Rublev), Svizzera (Federer/Wawrinka), Grecia (Tsitsipas/Perolakaris), Germania (Zverev/Struff), Argentina (Schwartzmann/Pella), Italia (Berrettini/Fognini), Giappone (Nishikori/Nishioka), Francia (Monfils/Paire), Australia (Wild Card); riserva: Canada (Shapovalov/Raonic). Il format prevede che le squadre siano divise in quattro gruppi da tre, con la prima classificata di ogni gruppo a qualificarsi per le semifinali. Le compagini saranno completate da altri due o tre giocatori, selezionati in base al ranking di singolare (i numeri 3 e 4 di ogni nazione) oppure di quello di doppio, nel caso in cui si voglia optare per uno specialista. . glb/com
News in collaborazione con 0
»
«

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.

 

Abbonati ora