TENNIS: ATP FINALS. BERRETTINI SI RITIRA-2-

martedì, 16 Novembre 2021
TORINO - Matteo Berrettini alza bandiera bianca e stasera, ad affrontare Hurkacz nella seconda giornata del gruppo Rosso, sarà Jannik Sinner, prima riserva alle Atp Finals in corso al PalaAlpitour di Torino. Costretto al ritiro dopo il primo set perso con Alexander Zverev domenica scorsa per un problema agli addominali, Berrettini ha provato fino all'ultimo a recuperare ma niente da fare. "Ho pensato, riflettuto, pianto e alla fine deciso... - il suo messaggio via Instagram - Le mie Finals finiscono qui, sono distrutto, mai avrei pensato di dover rinunciare all'evento tennistico più importante mai tenutosi in Italia in questo modo. La verità è che per quanto io avessi voluto giocare davanti a voi ancora una volta, ho sentito e quindi deciso che il mio corpo non è pronto ad affrontare le sfide che ho davanti. Dire che sono triste non renderebbe giustizia allo stato d'animo in cui sono, mi sento derubato di qualcosa che ho conquistato con anni di sforzi e sudore. Non è stata una decisione facile, ma sono convinto che sia la migliore per me e per la mia carriera. Grazie del vostro continuo sostegno e delle migliaia di messaggi che mi avete mandato, mi avete emozionato", il congedo dell'azzurro. . glb/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

TENNIS: ATP FINALS. BERRETTINI SI RITIRA-2-

martedì, 16 Novembre 2021
TORINO - Matteo Berrettini alza bandiera bianca e stasera, ad affrontare Hurkacz nella seconda giornata del gruppo Rosso, sarà Jannik Sinner, prima riserva alle Atp Finals in corso al PalaAlpitour di Torino. Costretto al ritiro dopo il primo set perso con Alexander Zverev domenica scorsa per un problema agli addominali, Berrettini ha provato fino all'ultimo a recuperare ma niente da fare. "Ho pensato, riflettuto, pianto e alla fine deciso... - il suo messaggio via Instagram - Le mie Finals finiscono qui, sono distrutto, mai avrei pensato di dover rinunciare all'evento tennistico più importante mai tenutosi in Italia in questo modo. La verità è che per quanto io avessi voluto giocare davanti a voi ancora una volta, ho sentito e quindi deciso che il mio corpo non è pronto ad affrontare le sfide che ho davanti. Dire che sono triste non renderebbe giustizia allo stato d'animo in cui sono, mi sento derubato di qualcosa che ho conquistato con anni di sforzi e sudore. Non è stata una decisione facile, ma sono convinto che sia la migliore per me e per la mia carriera. Grazie del vostro continuo sostegno e delle migliaia di messaggi che mi avete mandato, mi avete emozionato", il congedo dell'azzurro. . glb/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.

 

Abbonati ora