TENNIS: ATP FINALS. BINAGHI “GIÀ VENDUTI 120 MILA BIGLIETTI”

venerdì, 5 Novembre 2021
TORINO - Le Atp Finals in programma a Torino dal 14 al 21 novembre, "al di la' dei valori che si portano dietro, rappresentano un'occasione straordinaria, non solo per i giovani ma anche per il territorio. E' una delle manifestazioni che ha la maggiore copertura al mondo: abbiamo venduto gia' 120 mila biglietti a cui si aggiungono altre 10 mila presenze fra stampa, staff dei giocatori e tennis family Atp. Considerando il periodo di grandissima pandemia, i numeri dicono piu' di qualsiasi altro discorso si possa fare". Cosi' il presidente della Federtennis, Angelo Binaghi, in occasione della presentazione dell'evento atteso nel capoluogo piemontese. "La capienza? Avremo delle novita' a ore - ha aggiunto - La sottosegretaria Vezzali si sta battendo come una leonessa e il Cts finalmente differenzia sport da sport in termini di maggiore sicurezza. I nostri non sono tifosi che si sbracciano e si ammassano ma sono piu' simili a chi assiste a uno spettacolo teatrale. Contiamo di avere qualche buona notizia nelle prossime ore". . glb/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

TENNIS: ATP FINALS. BINAGHI “GIÀ VENDUTI 120 MILA BIGLIETTI”

venerdì, 5 Novembre 2021
TORINO - Le Atp Finals in programma a Torino dal 14 al 21 novembre, "al di la' dei valori che si portano dietro, rappresentano un'occasione straordinaria, non solo per i giovani ma anche per il territorio. E' una delle manifestazioni che ha la maggiore copertura al mondo: abbiamo venduto gia' 120 mila biglietti a cui si aggiungono altre 10 mila presenze fra stampa, staff dei giocatori e tennis family Atp. Considerando il periodo di grandissima pandemia, i numeri dicono piu' di qualsiasi altro discorso si possa fare". Cosi' il presidente della Federtennis, Angelo Binaghi, in occasione della presentazione dell'evento atteso nel capoluogo piemontese. "La capienza? Avremo delle novita' a ore - ha aggiunto - La sottosegretaria Vezzali si sta battendo come una leonessa e il Cts finalmente differenzia sport da sport in termini di maggiore sicurezza. I nostri non sono tifosi che si sbracciano e si ammassano ma sono piu' simili a chi assiste a uno spettacolo teatrale. Contiamo di avere qualche buona notizia nelle prossime ore". . glb/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.

 

Abbonati ora