TENNIS: ATP FINALS. MONTARULI “CAPIENZA? BRUTTA FIGURA PER L’ITALIA”

lunedì, 15 Novembre 2021
ROMA - "Non è giusto che un evento così bello come le Atp Finals possa essere rovinato all'ultimo momento: è grande il dispiacere nei confronti di chi ha acquistato il biglietto per poi vederlo annullato, perdendo l'occasione di venire nella nostra città con gioia ed entusiasmo. È una questione di principio, le carte in tavola non si cambiano il giorno prima. Torino rappresenta l'Italia e oggi stiamo facendo una brutta figura". Lo ha dichiarato Augusta Montaruli, deputata di Fratelli d'Italia, intervenuta a "La politica nel pallone" su Rai Gr Parlamento per parlare della questione della capienza del Pala Alpitour di Torino, "bloccata" al 60% su indicazione del Cts. "Ci aspettiamo che il problema venga risolto, i tifosi devono vedere premiata la loro fiducia nei confronti dell'Italia e dell'organizzazione. La politica deve ascoltare il Cts - ha aggiunto la Montaruli - ma poi deve decidere in autonomia perché non possiamo vivere con decisioni cambiate all'ultimo momento. Il caos biglietti e la questione della capienza stanno rischiando di guastare la festa, seppure in parte limitata: mi auguro ci sia una inversione di rotta, Chiediamo che si faccia un passo indietro e si conceda la deroga". . spf/mc/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

TENNIS: ATP FINALS. MONTARULI “CAPIENZA? BRUTTA FIGURA PER L’ITALIA”

lunedì, 15 Novembre 2021
ROMA - "Non è giusto che un evento così bello come le Atp Finals possa essere rovinato all'ultimo momento: è grande il dispiacere nei confronti di chi ha acquistato il biglietto per poi vederlo annullato, perdendo l'occasione di venire nella nostra città con gioia ed entusiasmo. È una questione di principio, le carte in tavola non si cambiano il giorno prima. Torino rappresenta l'Italia e oggi stiamo facendo una brutta figura". Lo ha dichiarato Augusta Montaruli, deputata di Fratelli d'Italia, intervenuta a "La politica nel pallone" su Rai Gr Parlamento per parlare della questione della capienza del Pala Alpitour di Torino, "bloccata" al 60% su indicazione del Cts. "Ci aspettiamo che il problema venga risolto, i tifosi devono vedere premiata la loro fiducia nei confronti dell'Italia e dell'organizzazione. La politica deve ascoltare il Cts - ha aggiunto la Montaruli - ma poi deve decidere in autonomia perché non possiamo vivere con decisioni cambiate all'ultimo momento. Il caos biglietti e la questione della capienza stanno rischiando di guastare la festa, seppure in parte limitata: mi auguro ci sia una inversione di rotta, Chiediamo che si faccia un passo indietro e si conceda la deroga". . spf/mc/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

TENNIS: ATP FINALS. MONTARULI “CAPIENZA? BRUTTA FIGURA PER L’ITALIA”

lunedì, 15 Novembre 2021
ROMA - "Non è giusto che un evento così bello come le Atp Finals possa essere rovinato all'ultimo momento: è grande il dispiacere nei confronti di chi ha acquistato il biglietto per poi vederlo annullato, perdendo l'occasione di venire nella nostra città con gioia ed entusiasmo. È una questione di principio, le carte in tavola non si cambiano il giorno prima. Torino rappresenta l'Italia e oggi stiamo facendo una brutta figura". Lo ha dichiarato Augusta Montaruli, deputata di Fratelli d'Italia, intervenuta a "La politica nel pallone" su Rai Gr Parlamento per parlare della questione della capienza del Pala Alpitour di Torino, "bloccata" al 60% su indicazione del Cts. "Ci aspettiamo che il problema venga risolto, i tifosi devono vedere premiata la loro fiducia nei confronti dell'Italia e dell'organizzazione. La politica deve ascoltare il Cts - ha aggiunto la Montaruli - ma poi deve decidere in autonomia perché non possiamo vivere con decisioni cambiate all'ultimo momento. Il caos biglietti e la questione della capienza stanno rischiando di guastare la festa, seppure in parte limitata: mi auguro ci sia una inversione di rotta, Chiediamo che si faccia un passo indietro e si conceda la deroga". . spf/mc/red
News in collaborazione con 0
»
«

I commenti sono chiusi.

TENNIS: ATP FINALS. MONTARULI “CAPIENZA? BRUTTA FIGURA PER L’ITALIA”

lunedì, 15 Novembre 2021
ROMA - "Non è giusto che un evento così bello come le Atp Finals possa essere rovinato all'ultimo momento: è grande il dispiacere nei confronti di chi ha acquistato il biglietto per poi vederlo annullato, perdendo l'occasione di venire nella nostra città con gioia ed entusiasmo. È una questione di principio, le carte in tavola non si cambiano il giorno prima. Torino rappresenta l'Italia e oggi stiamo facendo una brutta figura". Lo ha dichiarato Augusta Montaruli, deputata di Fratelli d'Italia, intervenuta a "La politica nel pallone" su Rai Gr Parlamento per parlare della questione della capienza del Pala Alpitour di Torino, "bloccata" al 60% su indicazione del Cts. "Ci aspettiamo che il problema venga risolto, i tifosi devono vedere premiata la loro fiducia nei confronti dell'Italia e dell'organizzazione. La politica deve ascoltare il Cts - ha aggiunto la Montaruli - ma poi deve decidere in autonomia perché non possiamo vivere con decisioni cambiate all'ultimo momento. Il caos biglietti e la questione della capienza stanno rischiando di guastare la festa, seppure in parte limitata: mi auguro ci sia una inversione di rotta, Chiediamo che si faccia un passo indietro e si conceda la deroga". . spf/mc/red
News in collaborazione con 0
»
«

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.

 

Abbonati ora