TENNIS: AUSTRALIAN OPEN. IN CAMPO SOLO SE VACCINATI, DJOKOVIC IN DUBBIO

martedì, 19 Ottobre 2021
MELBOURNE (AUSTRALIA) - Niente deroghe, perche' "al virus non importa quale sia il tuo ranking in classifica o quanti Slam hai vinto". Daniel Andrews, premier dello Stato di Victoria, mette le cose in chiaro: l'obbligo del vaccino che e' stato introdotto vale anche per gli atleti professionisti e dunque chi non e' vaccinato contro il Covid-19 non potra' prendere parte ai prossimi Australian Open, in programma a gennaio al Melbourne Park. "Il palmares e' irrilevante, bisogna vaccinarsi per tenere se stessi e gli altri al sicuro", ha aggiunto. E se anche il governo federale dovesse in qualche modo concedere il visto ai tennisti non vaccinati, "resta l'obbligo della quarantena di varie settimane" per chi arriva da fuori. Uno scenario che mette a forte rischio la presenza del campione in carica e numero uno al mondo Novak Djokovic. Lo stesso serbo, in un'intervista rilasciata in patria al quotidiano "Blic", ha ammesso: "Ancora non so se andro' a Melbourne. Non voglio rivelare se io sia o meno vaccinato, e' una questione privata e una domanda inappropriata. La gente si sta spingendo troppo in la' prendendosi la liberta' di chiedere e giudicare una persona. Ovviamente vorrei andare a giocare in Australia, vedremo quali saranno le decisioni finali sui protocolli". . glb/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.