TENNIS: AUSTRALIAN OPEN. TILEY “OBBLIGO VACCINALE PER PARTECIPARE”

sabato, 20 Novembre 2021
MELBOURNE (AUSTRALIA) - In un'intervista rilasciata a 'The Today Show', sul canale australiano Channel Nine, il direttore degli Australian Open, Craig Tiley, ha ufficializzato che per partecipare agli Australian Open (17-30 gennaio 2022) e per entrare nello Stato di Victoria, dove si trova Melbourne, "bisognerà essere completamente immunizzati". Questo annuncio mette fine a mesi di speculazioni sulle modalità di partecipazione al primo torneo del Grande Slam 2022. Per l'edizione 2021 erano stati messi in atto sistemi di quarantena per i partecipanti; quest'anno ci sarà invece l'obbligo, per i giocatori iscritti, di presentare la prova del programma vaccinale completato. Melbourne sarà così il primo torneo di tennis a imporlo. "Tutti i giocatori lo capiscono - ha spiegato Tiley - Gli spettatori dovranno essere vaccinati, così come tutto il personale che lavorerà al torneo. Siamo in uno stato in cui oltre il 90% della popolazione è completamente vaccinato; hanno fatto un lavoro straordinario in questo ambito ed è davvero la cosa giusta da fare". - (SEGUE). mc/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.