TENNIS: BERRETTINI “LE ATP FINALS? ORA SONO IN BALLO, CI PROVERÒ”-2-

mercoledì, 11 Settembre 2019
L'azzurro giochera' ora a San Pietroburgo, a Pechino e il Masters 1000 di Shanghai. Poi tornera' in Europa per disputare il torneo di Vienna e il prestigioso "Rolex Masters" di Parigi-Bercy. "Io mi sono sempre definito un 'terraiolo', perche' sono nato e cresciuto sul rosso. Quest'anno, pero', sono andato bene sia sull'erba che sul cemento. Adesso mi sento competitivo su tutte le superfici", ha aggiunto il tennista romano. "Con Federer a Wimbledon ero troppo intimorito e molto in difficolta'. Contro Nadal, agli Us Open, invece, ero piu' pronto. A volte le sconfitte pesanti, come quella contro lo svizzero sull'erba, servono a crescere e a maturare", ha precisato Berrettini, sconfitto in ottavi di finale nel Major londinese dall'elvetico (nettamente) e in semifinale a New York dallo spagnolo (al termine di un match decisamente piu' equilibrato). "Il calcio? Tifo Fiorentina perche' mio nonno e mio padre ci hanno tramandato questa passione. Da quando mi ricordo le partite di pallone sia io che mio fratello siamo legati ai colori viola. Andare al 'Franchi'? Per ora sono molto impegnato; poi vedremo", ha spiegato poi l'attuale numero due del tennis azzurro. - (SEGUE). pdm/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Ottobre 2019

  • Sinner scatenato. Partito dalle qualificazioni, il 17enne altoatesino ha infuocato gli Internazionali d'Italia! Scoprite la sua storia nell'ultimo numero di Tennis Oggi.
  • Che caratteraccio Daniil! Medvedev ha un temperamento a volte iroso che lo rende poco simpatico, ma il suo tennis imprevedibile che non piace agli avversari piace molto al pubblico...
  • Il grande talento di Bianca. La Andreescu è la prima tennista nata nel Terzo Millennio capace di conquistare un titolo Slam. Ci è riuscita agli US Open sulla pericolosissima beniamina di casa Serena Williams.
  • Un secolo di gloria. Lo storico Circolo Canottieri Roma ha compiuto 100 anni e ha festeggiato con una favolosa festa alla quale sono intervenuti 500 soci ed ospiti illustri del mondo sportivo, artistico e culturale. A concludere la serata dei sontuosi fuochi d'artificio.