TENNIS: CORONAVIRUS. A FORTE RISCHIO IL COMBINED DI MADRID-2-

sabato, 1 Agosto 2020
La Super Slam LTD, la societa' controllata da Ion Tiriac che possiede i diritti del Mutua Madrid Open, ha inviato una lettera al governo della citta' di Madrid sottolineando che "si continuera' a lavorare in collaborazione con il Ministero della Salute della Comunidad de Madrid per valutare la maniera piu' sicura per organizzare l'evento" e ribadendo in ogni caso che "la salute e la sicurezza di giocatori, spettatori e di tutto lo staff sono la preoccupazione principale di Super Slam LTD cosi' come di WTA e ATP, e verranno quindi osservate tutte le norme sanitarie imposte dalle autorita' locali". Un eventuale annullamento dell'appuntamento madrileno renderebbe piu' semplice gli spostamenti dei giocatori nel caso in cui gli sforzi di ATP e WTA non riuscissero a dispensare gli atleti dalla quarantena di 14 giorni al ritorno dagli Stati Uniti. . mc/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.