TENNIS: CORONAVIRUS. QIANG WANG RINUNCIA A CINCINNATI E US OPEN

sabato, 1 Agosto 2020
NEW YORK (STATI UNITI) - Niente trasferta americana per Qiang Wang. La tennista cinese, numero 29 del ranking mondiale, ha fatto sapere che non disputera' il torneo di Cincinnati ne' gli Us Open. Alla base della sua decisione, le pesanti restrizioni nei viaggi e le ragioni di sicurezza sanitaria legate alla pandemia di Covid-19. Le stesse motivazioni che hanno 'consigliato' la leader del ranking Wta, l'australiana Ashleigh Barty, a cancellarsi dallo Slam statunitense. La Wang ha anche annunciato la separazione da Thomas Drouet, il coach francese con cui collaborava dal Roland Garros 2019. Con lui, Wang ha raggiunto i quarti di finale agli US Open e ha dominato Serena Williams in Australia lo scorso gennaio. . mc/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

TENNIS: CORONAVIRUS. QIANG WANG RINUNCIA A CINCINNATI E US OPEN

sabato, 1 Agosto 2020
NEW YORK (STATI UNITI) - Niente trasferta americana per Qiang Wang. La tennista cinese, numero 29 del ranking mondiale, ha fatto sapere che non disputera' il torneo di Cincinnati ne' gli Us Open. Alla base della sua decisione, le pesanti restrizioni nei viaggi e le ragioni di sicurezza sanitaria legate alla pandemia di Covid-19. Le stesse motivazioni che hanno 'consigliato' la leader del ranking Wta, l'australiana Ashleigh Barty, a cancellarsi dallo Slam statunitense. La Wang ha anche annunciato la separazione da Thomas Drouet, il coach francese con cui collaborava dal Roland Garros 2019. Con lui, Wang ha raggiunto i quarti di finale agli US Open e ha dominato Serena Williams in Australia lo scorso gennaio. . mc/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.

 

Abbonati ora