TENNIS: DAVIS. FOGNINI DECISIVO, ITALIA BATTE CROAZIA ED E’ AI QUARTI-2-

domenica, 3 Febbraio 2013
TORINO - SEGUE - Al termine di un week-end straordinario per intensita' ed emozioni, e' dunque Fognini a vestire i panni dell'eroe e a portare l'Italia nei quarti di finale del World Group di Coppa Davis. Nel quinto e decisivo incontro, l'azzurro ha battuto per 4-6 6-4 6-4 6-4 Ivan Dodig, conquistando il punto che ci permette di battere la Croazia per 3-2. La storia si ripete: l'Italia non giocava un primo turno di "serie A" in casa dal 1998, e proprio a quindici anni fa risale l'qualificazione per i quarti di finale, in un'annata che vide gli azzurri proseguire sino alla finale. Il Palavela di Torino, completamente esaurito, ha salutato con uno splendido boato di gioia il match point convertito dal ligure dopo 2 ore e 44 minuti. Fognini, colto da una forma d'influenza piuttosto violenta nell'immediata vigilia di questo match, e' riuscito nonostante tutto a risultare decisivo in questa sfida. La fotografia del ligure in ginocchio e' la splendida istantanea di un momento individuale, quello di un giocatore che ha appena vinto una delle partite piu' difficili e importanti della sua carriera, che mette il sorriso a un Paese intero. Ma questa vittoria e' bella perche' puo' essere condivisa: Paolo Lorenzi, Andreas Seppi, Simone Bolelli sotto la guida di capitano Barazzutti e l'incitamento degli oltre 6.000 di Torino. Ora si attende l'esito della sfida di Vancouver tra Canada e Spagna, dove i padroni di casa conducono per 2 punti a 1, per conoscere i nostri avversari nei quarti. Nel match d'apertura, Andreas Seppi non era riuscito a dare seguito alle grandi emozioni regalateci ieri da Fabio Fognini e Simone Bolelli, cedendo ad un ottimo Marin Cilic per 6-3 6-3 7-5 nel quarto incontro di questa sfida tra Italia e Croazia. L'azzurro, anche lui debilitato da un virus intestinale, aveva a disposizione il primo match point per portarci ai quarti, ma si e' arreso ad un avversario apparso molto piu' convincente che nei giorni scorsi. . mc/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.