TENNIS: DJOKOVIC “NON SONO EGOISTA E INGRATO, MI PREOCCUPO PER ALTRI”

mercoledì, 20 Gennaio 2021
ROMA - Novak Djokovic ha pubblicato sui suoi profili social una lunga lettera in cui si difende dalle critiche per le sue richieste a Craig Tiley riguardo alla quarantena dei 72 atleti confinati nelle camere d'albergo a Melbourne. "Le mie buone intenzioni verso di loro sono state travisate" ha scritto il fuoriclasse serbo. Il numero 1 del mondo respinge le accuse di essere stato "egoista e ingrato. Non potrebbe essere piu' lontano dalla verita'". "Non tutte le azioni sono prese per quelle che sono e a volte quando vedo le conseguenze delle cose, tendo a chiedermi se non farei meglio a godermi i miei benefici senza preoccuparmi delle difficolta' degli altri - spiega 'Nole' - Pero', scelgo sempre di fare qualcosa, di essere di aiuto nonostante le gravose conseguenze e le incomprensioni. Mi preoccupo sinceramente degli altri giocatori, e capisco anche molto bene cosa muova il mondo, chi ottiene di piu' e perche'. Mi sono conquistato i miei privilegi con il lavoro duro, e per questa ragione e' per me difficile restare un semplice osservatore, sapendo quando ogni aiuto, gesto e parole abbiano significato per me quando ero piccolo e non contavo niente. Percio', uso la mia posizione di privilegio perche' sia di servizio per quanto possibile, dove e quando serve". - (SEGUE). mc/com
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.