TENNIS: DJOKOVIC SUL WEB “GRAZIE A TUTTI PER IL SUPPORTO, LO APPREZZO”

venerdì, 7 Gennaio 2022
MELBOURNE (AUSTRALIA) - "Grazie alle persone di tutto il mondo per il vostro continuo supporto. Lo sento ed è molto apprezzato". Così, in una storia pubblicata sul proprio profilo Instagram, il numero uno del tennis mondiale Novak Djokovic. Il serbo è "bloccato" al Park Hotel di Carlton, sobborgo di Melbourne, dopo che gli è stato negato l'ingresso in Australia. Il tennista, non vaccinato, aveva usufruito di un'esenzione speciale dal vaccino per il Covid-19, concessa da "Tennis Australia", per volare verso Melbourne e per preparare l'appuntamento degli Australian Open. Fermato al suo arrivo dalle autorità australiane, Djokovic ha presentato ricorso: adesso dovrà attendere fino a lunedì per sapere se sarà espulso o se potrà restare in Oceania. Intanto, dopo l'eco mondiale della notizia, la ministra degli Interni australiana, Karen Andrews, ha detto: "Djokovic non è prigioniero, può lasciare il Paese quando vuole". . pdm/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

TENNIS: DJOKOVIC SUL WEB “GRAZIE A TUTTI PER IL SUPPORTO, LO APPREZZO”

venerdì, 7 Gennaio 2022
MELBOURNE (AUSTRALIA) - "Grazie alle persone di tutto il mondo per il vostro continuo supporto. Lo sento ed è molto apprezzato". Così, in una storia pubblicata sul proprio profilo Instagram, il numero uno del tennis mondiale Novak Djokovic. Il serbo è "bloccato" al Park Hotel di Carlton, sobborgo di Melbourne, dopo che gli è stato negato l'ingresso in Australia. Il tennista, non vaccinato, aveva usufruito di un'esenzione speciale dal vaccino per il Covid-19, concessa da "Tennis Australia", per volare verso Melbourne e per preparare l'appuntamento degli Australian Open. Fermato al suo arrivo dalle autorità australiane, Djokovic ha presentato ricorso: adesso dovrà attendere fino a lunedì per sapere se sarà espulso o se potrà restare in Oceania. Intanto, dopo l'eco mondiale della notizia, la ministra degli Interni australiana, Karen Andrews, ha detto: "Djokovic non è prigioniero, può lasciare il Paese quando vuole". . pdm/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.

 

Abbonati ora