TENNIS: FED CUP. ERRANI-GARCIA APRE LA SFIDA TRA ITALIA E FRANCIA

venerdì, 6 Febbraio 2015
GENOVA - Saranno Sara Errani e Caroline Garcia ad aprire sabato alle 14 la sfida di Fed Cup tra Italia e Francia, valida per il primo turno del World Group 2015 in programma nel week-end sul campo in terra rossa allestito al "105 Stadium" di Genova. A seguire Camila Giorgi affronta Alize Cornet. Domenica, a partire dalle 12, il match tra le due numero uno, Sara Errani ed Alize Cornet; a seguire quello tra le due numero due, Camila Giorgi e Caroline Garcia, in chiusura il doppio tra le azzurre Karin Knapp e Roberta Vinci e le francesi Kristina Mladenovic e Pauline Parmentier. Questo l'esito del sorteggio ufficiale svoltosi al "105 Stadium". Il capitano azzurro Corrado Barazzutti ha convocato Sara Errani (n. 13 Wta), Camila Giorgi (31), Karin Knapp (88) e Roberta Vinci (40). La squadra transalpina e' invece formata da Alize Cornet (19), Caroline Garcia (30), Kristin Mladenovic (74) e Pauline Parmentier (89). A guidarla c'e' Amelie Mauresmo, arrivata a Genova direttamente da Melbourne: l'ex numero uno del tennis femminile, infatti, oltre ad essere capitano di Fed Cup, allena Andy Murray, impegnato domenica scorsa nella finale degli Australian Open persa contro Djokovic. Questa e' la decima sfida tra le due nazioni e il bilancio e' favorevole alle francesi (6-3), ma le azzurre hanno vinto gli ultimi tre incontri. . mc/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.