TENNIS: FEDERER “PRIORITÀ NON E’ RANKING MA POTER VINCERE TORNEI”

venerdì, 8 Febbraio 2019
GINEVRA (SVIZZERA) - "Alla mia eta' il ranking non e' piu' la priorita'. Quello che conta e' essere in buona salute, sapere che posso vincere dei tornei e che posso battere Djokovic e Nadal". Scivolato al sesto posto della classifica Atp, un anno dopo essere stato il numero 1 piu' vecchio di sempre, Roger Federer, 37 anni, vuole solo rimanere competitivo ai massimi livelli "perche' se senti di non avere piu' possibilita' di vincere, allora si' che e' un problema. Anche se continuassi a perdere posizioni in classifica, non sarei preoccupato. Fin quando sapro' di poter vincere uno Slam, come successo due anni fa quando ero 17esimo al mondo, tutto e' ok. Preferisco essere 17esimo che terzo e non vincere nemmeno un torneo". Nei piani di Federer ci sono il Dubai Championships e i Masters 1000 di Indian Wells e Miami, poi decidera' a quali tornei partecipare per preparare la stagione sulla terra. . glb/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.