FEDERER SHOW, MURRAY TRAMORTITO

Atp Finals: lo svizzero impiega appena 56 minuti per distruggere Andy Murray con un perentorio 6-0 6-1. Federer passa il round robin come primo classificato nel girone uno, mentre Nishikori è secondo. Eliminato Murray
giovedì, 13 Novembre 2014

Londra (Gran Bretagna). Cala il sipario sul girone 2 delle Atp Finals 2014, con una roboante vittoria di Roger Federer, che impiega appena 56 minuti per distruggere Andy Murray con un pesantissimo 6-0 6-1. Prestazione sontuosa quella dello svizzero, aggressivo come non mai (23 volte a reta) e assolutamente spietato per tutto l’incontro, anche quando il punteggio lo vedeva ampiamente avanti. A dispetto di una percentuale di prime palle in campo piuttosto bassa, Federer non concede nemmeno una palla break e vince tutti i punti giocati con il primo servizio a disposizione. Lo scozzese disputa una pessima partita, ma contro il Federer di oggi probabilmente non avrebbe comunque avuto speranze. Il suo Masters e la sua stagione 2014 terminano qui. Lo svizzero invece passa il round robin per la dodicesima volta in carriera (su 13 partecipazioni), come primo classificato nel girone. Con lui supera il primo turno anche il giapponese Kei Nishikori, all’esordio nella coppa dei maestri. Domani, con l’ultimo turno di round robin del girone 1, scopriremo i nomi dei loro avversari in semifinale.

Ore 22.10 GAME, SET AND MATCH! Federer b. Murray 6-0 6-1. Dopo 56 un rovescio largo pone termine all’agonia di Andy Murray e con essa alla sua stagione.

Ore 22.06 Occorrono un ace di seconda, un servizio vincente ed anche un po’ di fortuna a Murray per evitare il proverbiale “cappotto”. La O2 Arena accoglie il primo game dello scozzese con un autentico boato, come se qualcuno avesse segnato un gol. 5-1 Federer

Ore 22.01 Continua senza ostacoli la corsa di Federer. Una carezza di diritto sull’ennesimo serve & volley sancisce la conquista dell’undicesimo gioco consecutivo per lo svizzero. Murray ora servirà per evitare il double bagel. 5-0 Federer

Ore 21.56 BREAK FEDERER Non lascia nulla Federer, che annulla la palla game per Murray con una costante pressione da fondo campo, alla fine fatale per l’ex campione di Wimbledon, che poi sbaglia ancora in uscita dal servizio sulla seconda palla del 1-3. Alla fine Murray cede anche questo turno di battuta con un errore di diritto e un altro di rovescio, sempre in uscita dal servizio. 4-0 Federer  

Ore 21.51 Prova ad avere un sussulto Murray portandosi 15-30 dopo un errore di Federer, ma poi lo scozzese sbaglia tre risposte e rimane fermo al palo anche dopo il nono gioco dell’incontro. 3-0 Federer

Ore 21.48 BREAK FEDERER Federer spietato, Murray sfiduciato e abbandonato dal servizio. Sull’ennesima seconda, dopo il precedente doppio fallo, Federer affonda con il diritto e si porta avanti di un break anche in questo secondo set. 2-0 Federer

Ore 21.43 Lo svizzero apre bene anche nel secondo set, chiudendo a 15 il primo gioco.

Ore 21.40 Sono quindi delineati i nomi dei semifinalisti del girone 2. Roger Federer è primo classificato, mentre Kei Nishikori è secondo. Murray eliminato. Il secondo set serve solo per gli annali

Ore 21.39 Federer non molla un centimetro ed il bagel è servito, dopo che il passante dello scozzese si spegne in rete. Il parziale si è chiuso con 26 punti in favore dello svizzero e soltanto 8 in favore di Murray. 6-0 Federer

Ore 21.34 Meglio di così, francamente, non si può giocare. La striscia in favore di Federer si allunga a 14 punti e Murray sembra molto scoraggiato. 5-0 Federer

Ore 21.32 BREAK FEDERER Federer Show, avanti tutta. Murray non può praticamente nulla contro uno svizzero ispiratissimo ed eccezionalmente reattivo in risposta. Parziale di 10-0 in favore del 17 volte campione di Slam. 4-0 Federer

21.28 Federer conferma il break a zero, regalando un’autentica delizia al pubblico londinese con un rovescio in controbalzo sul serve & volley di fattura celestiale. 3-0 Federer

Ore 21.25 BREAK FEDERER Federer molto aggressivo in risposta, si porta avanti 15-30, con lo schema dropshot-lob al volo, Murray recupera con due ace consecutivi. A questi però fanno seguito un doppio fallo ed un errore sanguinoso di diritto. Sulla palla break lo svizzero sbaglia malamente la risposta di diritto, mandando il diritto sui teloni. L’occasione per Federer si ripresenta nuovamente dopo un brutto errore di rovescio di Murray e questa volta è lo scozzese a sbagliare con il diritto. 2-0 Federer

Ore 21.18 Si inizia con i fuochi d’artificio. Federer non mette neanche una prima nel game, scivola 0-30 con due errori di diritto, poi vince un’eccezionale scambio da 35 colpi, prima di rischiare tantissimo su una chiusura di diritto molto facile. Il resto lo fa Murray, che prima sbaglia da fonda campo e poi non riesce a rispondere alla sesta seconda dello svizzero. 1-0 Federer

Ore 21.04 Accolti come due star hollywoodiane, entrano sul palcoscenico i due protagonisti. Ora le operazioni di riscaldamento e poi l’ultimo incontro del girone 2 avrà inizio.

Si conclude il programma del girone 2 delle Atp Finals 2014 di Londra. Roger Federer ed Andy Murray si affrontano nell’ultimo incontro di round robin, per delineare i nomi dei semifinalisti. In realtà lo svizzero è già certo di partecipare al penultimo atto del torneo, indipendentemente dal risultato della partita di questa sera. Murray invece ha un solo risultato a disposizione: vincere in due set. Cosa che non accade, nei match contro Roger, dalla semifinale del Master 1000 di Shanghai 2012. Qualsiasi altro risultato qualifica alla semifinale Kei Nishikori, che nel pomeriggio ha battuto il ripescato David Ferrer. Federer, anche perdendo in due parziali, potrebbe comunque chiudere al primo posto del girone, se vince almeno sette game. I 22 precedenti sono in perfetta parità: undici vittorie per parte. Segui la diretta di tennis.it a partire dalle 21.00


Nessun Commento per “FEDERER SHOW, MURRAY TRAMORTITO”


Inserisci il tuo commento


Articoli correlati

  • DJOKOVIC CON WAWRINKA, FEDERER TROVA MURRAY Sorteggiati a Londra i due gironi della Atp World Tour Finals 2014. Il numero uno del mondo pesca i due neo campioni Slam della stagione Wawrinka e Cilic, oltre a Berdych. Lo svizzero […]
  • DJOKOVIC, SEMIFINALE E NUMERO UNO Atp Finals: Djokovic si impone 6-2 6-2 su Tomas Berdych e si qualifica per la semifinale del Masters come primo classificato del girone uno. Il serbo con questa vittoria ottiene anche la […]
  • CILIC IMPALPABILE, BERDYCH RIMANE IN CORSA Atp Finals: Berdych batte Cilic 6-3 6-1 e rimane in corsa per la qualificazione in semifinale. Il croato non è ancora matematicamente eliminato, ma le sue speranze di passare il round […]
  • NISHIKORI, ESORDIO COL BOTTO. MURRAY KO Atp Finals: Nishikori vince il primo match del girone B imponendo un periodico 6-4 al padrone di casa Andy Murray, autore di una brutta prova. Solido e concreto come sempre il giapponese, […]
  • FEDERER NON GIOCA LA FINALE Atp Finals: Roger Federer deve rinunciare alla finale del Masters di Londra, a causa di un problema alla schiena che lo affligge già da qualche giorno. Djokovic vince quindi per la terza […]
  • DJOKOVIC SI DISTRAE, MA È IL PRIMO FINALISTA Atp Finals: il numero uno del mondo domina il primo set, poi si innervosisce con il pubblico e concede il secondo parziale. Nella partita decisiva però, il serbo ritrova se stesso e si […]

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.