TENNIS: INTERNAZIONALI.DA DJOKOVIC A FEDERER,A MAGGIO TUTTI I BIG A ROMA

martedì, 2 Aprile 2019
ROMA - I grandi del tennis a Roma. Novak Djokovic, Rafa Nadal, Roger Federer, tanti campioni nell'entry-list maschile dell'edizione numero 76 degli Internazionali BNL d'Italia, in programma dal 12 al 19 maggio a Roma. In cima il 31enne serbo, tornato a sedersi sul trono mondiale sul finire della passata stagione, che ha gia' iscritto quattro volte il suo nome nell'albo d'oro - nel 2008, 2011, 2014 e 2015 - oltre ad aver raggiunto la finale nel 2016 e 2017. Insieme a Nole, uno dei grandi attesi protagonisti e' ovviamente Rafael Nadal, numero 2 del ranking Atp e il giocatore piu' vincente sul "rosso", superficie sulla quale ha conquistato 57 titoli (record) tra cui 11 Roland Garros e ben 8 trofei agli Internazionali BNL d'Italia (2018, 2013, 2012, 2010, 2009, 2007, 2006, 2005). Nell'elenco degli iscritti, ufficializzato oggi dall'ATP, figura anche il nome dello svizzero Roger Federer, numero quattro del ranking dopo il trionfo nel "1000" di Miami, il 101esimo della sua straordinaria carriera. Il 37enne fuoriclasse di Basilea, che torna a giocare sulla terra dopo due stagioni di "astinenza" dal rosso, provera' dunque a sfatare il tabu' Foro Italico, dove e' stato quattro volte finalista senza tuttavia riuscire ancora ad imporsi. - (SEGUE). ari/com
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.