TENNIS: MASTER B. VINCI TRA LE PROTAGONISTE DELLA SECONDA EDIZIONE

martedì, 18 ottobre 2016
ROMA - Roberta Vinci sara' una delle 12 protagoniste del "Huajin Securities Wta Elite Trophy Zhuhai", la cui seconda edizione e' in programma dall'1 al 6 novembre sul veloce indoor del Zhuhai Hengqin International Tennis Centre della citta' nel sud della Cina. L'evento e' riservato alle giocatrici con classifica compresa tra la nona e la ventesima posizione Wta e ad una wild card, assegnata in questo caso alla cinese Shuai Zhang. La formula prevede quattro gironi round robin con tre giocatrici ciascuno: la vincitrice di ogni raggruppamento accede alle semifinali. Il cosiddetto 'Master B' femminile distribuira' un montepremi complessivo di due milioni e mezzo di dollari e la vincitrice del singolare otterra' 700 punti per il ranking Wta. Oltre alla 33enne tarantina, che lo scorso anno raggiunse le semifinali, sono certe della partecipazione all'appuntamento di chiusura della stagione in rosa anche Petra Kvitova, Elina Svitolina, Venus Williams, Caroline Wozniacki, Timea Bacsinszky ed Elena Vesnina. Rimangono al momento 4 posti da assegnare, due dei quali andranno a chi non riuscira' a qualificarsi per le Wta Finals di Singapore tra Johanna Konta (adesso ottava e virtualmente ultima qualificata), Carla Suarez Navarro e Svetlana Kuznetsova. Probabile la qualificazione per Zhuhai anche di Samantha Stosur e Barbora Strycova, che ad oggi chiuderebbero il quadro delle 12 ammesse. I tornei Wta in corso questa settimana a Mosca e in Lussemburgo diranno l'ultima parola in tal senso. . mc/com
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Novembre 2018

  • Naomi incanta. Di cognome fa Osaka, esattamente come la città che le ha dato i natali, ed è un riuscitissimo incrocio di razze dato che la madre è giapponese e il padre haitiano. I fans e gli sponsor impazziscono per lei, che ormai naviga stabilmente tra le top-five.
  • La Davis che verrà. In attesa dell'atto finale della Coppa 2018 tra Francia e Croazia, vi raccontiamo tutti i cambiamenti che il prossimo anno rivoluzioneranno il torneo a squadre più prestigioso del tennis.
  • Attenti a quell'aussie! Si chiama John Millman e finché non ha battuto Roger Federer sul palcoscenico degli US Open era sconosciuto ai più. Il 29enne di Brisbane è infatti sbocciato in ritardo a causa di una lunga serie di infortuni.