TENNIS: MURRAY “TOP PLAYERS SALTERANNO DEI TORNEI,ATP BLOCCHI RANKING”

lunedì, 29 Giugno 2020
ROMA - "L'Atp deve decidere cosa fare con il ranking, perche' non e' sicuro per i tennisti che andranno in finale o in semifinale agli Us Open andare a giocare subito a Madrid, in altura e sulla terra battuta, una superficie dove nessuno gioca da diverso tempo. Bisognerebbe prendere in considerazione l'idea di considerare un periodo di due anni per la classifica, cosi' chi ha fatto bene nel 2019 e non puo' difendere i punti in modo ottimale non sara' penalizzato". Questa l'idea dell'ex numero uno al mondo Andy Murray sulla ripartenza del tennis professionistico, prevista per agosto, dopo l'interruzione per la pandemia. "C'e' la possibilita' che alcuni top players non partecipino ad alcuni dei tornei piu' importanti, come anche a Roma - ha sottolineato lo scozzese - perche' i grandi giocatori non sono piu' abituati a giocare nella settimana che precede uno Slam: se si potessero mantenere i punti conquistati lo scorso anno, la classifica sarebbe meno alterata". . pal/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.