TENNIS: PRESIDENTE CIO “PENG SHUAI STA BENE, CHIEDE RISPETTO PRIVACY”

domenica, 21 Novembre 2021
ROMA - Dopo giorni di misteri, è arrivata oggi una buona notizia: Peng Shuai sta bene. La tennista cinese risultava "scomparsa" a seguito delle denunce di abusi sessuali da parte dell'ex vicepremier di Pechino, Zang Ghaoli. Oggi ha parlato in videoconferenza con Thomas Bach, presidente del Cio, il Comitato Olimpico Internazionale, rassicurando tutti sulle sue condizioni fisiche. La ex campionessa di doppio del torneo di Wimbledon, riapparsa oggi in pubblico in un torneo giovanile in scena a Pechino, ha detto al numero uno del Cio: "Sto bene e sono al sicuro, voglio il rispetto della mia privacy". A ruota la Peng Shuai ha ringraziato il Cio e tutti quelli che si sono preoccupati per la sua salute. A rendere noto il tutto è stato lo stesso Comitato Olimpico Internazionale. . pdm/com
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.