TENNIS: ROLAND GARROS. KREJCIKOVA REGINA, PAVLYUCHENKOVA KO IN 3 SET-2-

sabato, 12 Giugno 2021
Proprio a Parigi, lo scorso autunno, Krejcikova ha dato una svolta alla sua carriera raggiungendo per la prima volta gli ottavi di finale Slam. Da li' in avanti un rapida scalata: finalista a febbraio nel Wta 1000 di Dubai, battuta negli ottavi a Roma dalla futura campionessa Iga Swiatek dopo aver sfiorato la vittoria e poi regina a Strasburgo. la ceca al Roland Garros ha battuto quattro teste di serie: la numero 32 Ekaterina Alexandrova, la 5 Elina Svitolina, la 24 Coco Gauff e la 17 Maria Sakkari. In finale Krejcikova ha dominato il primo set in appena 31 minuti, poi ha subito la reazione di Pavlyuchenkova, che ha aperto di piu' gli angoli riuscendo ad accorciare gli scambi. Ma nel terzo set alla russa, ex top 10 e prima giocatrice ad aver disputato piu' di 50 Slam prima di raggiungere una finale, e' mancata un po' di sicurezza e decisione al servizio. Realizzato il break nel settimo game, sul 5-3 Krejcikova ha mancato i primi due match point ma poco dopo ha potuto liberare tutta la commozione per un trionfo storico: per la ceca una storico quanto inatteso trionfo. . pal/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

TENNIS: ROLAND GARROS. KREJCIKOVA REGINA, PAVLYUCHENKOVA KO IN 3 SET-2-

sabato, 12 Giugno 2021
Proprio a Parigi, lo scorso autunno, Krejcikova ha dato una svolta alla sua carriera raggiungendo per la prima volta gli ottavi di finale Slam. Da li' in avanti un rapida scalata: finalista a febbraio nel Wta 1000 di Dubai, battuta negli ottavi a Roma dalla futura campionessa Iga Swiatek dopo aver sfiorato la vittoria e poi regina a Strasburgo. la ceca al Roland Garros ha battuto quattro teste di serie: la numero 32 Ekaterina Alexandrova, la 5 Elina Svitolina, la 24 Coco Gauff e la 17 Maria Sakkari. In finale Krejcikova ha dominato il primo set in appena 31 minuti, poi ha subito la reazione di Pavlyuchenkova, che ha aperto di piu' gli angoli riuscendo ad accorciare gli scambi. Ma nel terzo set alla russa, ex top 10 e prima giocatrice ad aver disputato piu' di 50 Slam prima di raggiungere una finale, e' mancata un po' di sicurezza e decisione al servizio. Realizzato il break nel settimo game, sul 5-3 Krejcikova ha mancato i primi due match point ma poco dopo ha potuto liberare tutta la commozione per un trionfo storico: per la ceca una storico quanto inatteso trionfo. . pal/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.

 

Abbonati ora