TENNIS: SINNER “VORREI VINCERE US OPEN, IL MIO SLAM PREFERITO”

mercoledì, 25 Marzo 2020
ROMA - "Quale torneo dello Slam mi piacerebbe vincere? Sceglierei gli Us Open perche' e' il torneo che mi piace di piu': visto il mio gioco, la superficie mi potrebbe aiutare molto". Questo l'auspicio confessato da Jannik Sinner ai microfoni di Sky Sport 24. "A Wimbledon l'anno scorso ho giocato per la prima volta sull'erba e devo ancora capire come adattarmi - ha aggiunto il numero 73 della classifica Atp - La prima volta sul centrale di Londra sara' una cosa molto emozionante, li' si sente la storia del tennis. Se potessi scegliere un giocatore da affrontare direi Federer perche' e' il migliore che puoi incontrare sull'erba. E se lo batti puoi vincere Wimbledon". Sinner ha svelato anche il momento in cui ha capito di poter ambire alle prime posizioni del ranking Atp: "Quando ho vinto la mia prima partita in un Itf, a 16-17 anni, la mia mentalita' e' cambiata un po' - ha ammesso il giovane tennista azzurro - Quando ho vinto il Challenger di Bergamo, nel 2019, ho capito che potevo raggiungere un buon livello". - (SEGUE). spf/gm/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.