TENNIS: SPAGNA. MARTINEZ LICENZIATA, NON SARA’ PIU’ CT DAVIS E FED CUP

venerdì, 15 Settembre 2017
BARCELLONA (SPAGNA) - Conchita Martinez non sara' piu' il capitano dei team di Coppa Davis e Fed Cup della Spagna. Lo ha deciso la RFET, la federazione spagnola, in una riunione a Barcellona. "Ringraziamo Conchita Martinez: negli anni da capitana ha realizzato un gran lavoro. Abbiamo deciso di cambiare, sostenuti da un consenso generale, per affrontare nuove sfide nel 2018", le parole del comunicato emesso dal Consiglio Direttivo. Nei prossimi giorni i nomi dei successori. La Martinez era capitana di Fed Cup dal 2013 e di Davis dal 2015 - quando aveva preso il posto della contestatissima Gaia Leon - ed e' stata lei a riportare la squadra maschile mel World Group. L'ex campionessa di Wimbledon (1994), come riporta il sito della Fit, non l'ha certo presa bene: "Voglio esprimere la mia delusione nei confronti della RFET, che mi ha comunicato soltanto nel pomeriggio che non proseguiro' nei miei incarichi. Non va bene prendere in mano la barca quando c'e' la tempesta, e poi essere fatta fuori dopo aver portato tranquillita' e garantito l'impegno di tutti. Pensavo che con la nuova dirigenza sarebbero cambiate un po' di cose, ma non e' cosi'. Il tennis continua a non essere una priorita'. Avevo avuto il sentore che stesse per succedere qualcosa, perche' quest'anno non mi hanno fatto seguire i giocatori negli Slam. Posso capire la scelta per la Coppa Davis, ma in Fed Cup, dopo cinque anni, si erano create basi importanti. Avrei voluto continuare, ma e' stata una decisione unilaterale: dopo tutto l'impegno profuso per il bene del tennis spagnolo, non pensavo di meritare un finale cosi' irrispettoso". . mc/com
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.