TENNIS: TORENO ILKLEY. NAPOLITANO SUPERA IL PRIMO OSTACOLO

martedì, 18 Giugno 2019
ROMA - Stefano Napolitano ha staccato il pass per il secondo turno dell'"Ilkley Trophy", ricco torneo challenger Atp, con 137.560 euro di montepremi, in corso sui campi in erba di Ilkley, in Gran Bretagna. Il 24enne di Biella, numero 177 del ranking mondiale, si e' aggiudicato per 7-6 (5) 6-2 il match d'esordio contro il britannico Liam Broady, numero 291 Atp, interrotto ieri sera per pioggia nel tie-break del primo set, sul 6-5 in favore del piemontese. Napolitano sfidera' ora il francese Ugo Humbert, numero 64 della classifica mondiale e secondo favorito del seeding. Eliminato al debutto ieri Filippo Baldi: il 23enne milanese, numero 149 del ranking mondiale, e' stato sconfitto per 6-1 6-4 dallo statunitense Marcos Giron, numero 161 Atp. Ingresso in gara direttamente al secondo turno, invece, per Salvatore Caruso e Gianluca Mager: il 26enne di Avola, numero 124 del ranking mondiale e 14esima testa di serie, attende il vincente del match tra il giapponese Go Soeda, numero 169 Atp, in tabellone come "alternate", e il croato Viktor Galovic, numero 198 della classifica mondiale, proveniente dalle qualificazioni; il 24enne sanremese, numero 129 del ranking mondiale e 16esima testa di serie, dovra' vedersela con il coreano Soonwoo Kwon, numero 131 Atp. . pdm/com
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.