TENNIS: TORNEO AUCKLAND.DEL POTRO E FERRER SI SFIDERANNO IN SEMIFINALE

giovedì, 11 Gennaio 2018
AUCKLAND (NUOVA ZELANDA) - Prosegue il cammino di Juan Martin Del Potro all'"ASB Classic", torneo ATP 250 dotato di un montepremi di 501.345 in corso sui campi in cemento di Auckland, in Nuova Zelanda, uno dei due appuntamenti per rifinire la preparazione in vista degli Australian Open (l'altro e' Sydney). Dopo aver superato al secondo turno (per lui l'esordio) il Next Gen canadese Denis Shapovalov, numero 50 del ranking mondiale, l'argentino, numero 12 Atp e seconda testa di serie, ha staccato il pass per la semifinale superando per 76(4) 63, in poco piu' di un'ora e mezza di gioco, anche un altro dei giovani rampanti del circuito, il 21enne russo Karen Khachanov, numero 48 Atp. In semifinale Del Potro - gia' sicuro di rientrare tra i top-ten nella classifica che sara' pubblicata lunedi' prossimo - trovera' dall'altra parte della rete lo spagnolo David Ferrer, numero 38 del ranking mondiale e settima testa di serie, che ha lasciato cinque game (63 62) al coreano Hyeon Chung, numero 62 Atp. Nella parte alta del tabellone si contenderanno un posto in finale, invece, l'olandese Robin Haase, numero 43 Atp, che ha regolato con un doppio 64 il tedesco Peter Gojowczyk, numero 65 del ranking mondiale (nel turno precedente "giustiziere" dello statunitense Jack Sock, numero 8 Atp e prima testa di serie, nonche' campione in carica), e lo spagnolo Roberto Bautista Agut, numero 21 della classifica mondiale e quinto favorito del seeding, che si e' imposto per 76(1) 62 sul ceco Jiri Vesely, numero 64 Atp. . ari/com
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.