TENNIS: TORNEO MADRID. POKER AZZURRO AD UN PASSO DAL MAIN DRAW

domenica, 2 Maggio 2021
MADRID (SPAGNA) - Lorenzo Musetti, Gianluca Mager, Marco Cecchinato e Stefano Travaglia sono approdati al turno decisivo delle qualificazioni del "Mutua Madrid Open", quarto Masters 1000 stagionale, dotato di un montepremi di 2.614.465 euro, in corso sulla terra battuta della "Caja Magica" della capitale spagnola. Musetti, n.83 del ranking, ha liquidato 6-3 6-4, in un'ora e 23 minuti, il moldavo Radu Albot, n.82 ATP e 14esima testa di serie del seeding cadetto e oggi si giochera' un posto nel main draw con lo spagnolo Carlos Taberner, n.142 del ranking. Ci ha messo solo un minuto in piu' Mager, n.91 del ranking, a sbarazzarsi per 6-4 6-3 del bielorusso Egor Gerasimov, n.76 ATP e nona testa di serie. Il 26enne sanremese si giochera' la qualificazione con il francese Pierre-Hugues Herbert, n.86 del ranking. Ottima prova anche di Cecchinato, n.94 del ranking, che ha eliminato per 7-6(4) 6-2, in poco meno di un'ora e mezza di gioco, lo statunitense Frances Tiafoe, n.64 ATP e quinta testa di serie. Il palermitano trovera' dall'altra parte della rete lo spagnolo Roberto Carballes Baena, n.93 del ranking. Travaglia, n.67 del ranking e settima testa di serie, ha superato in rimonta per 5-7 6-1 7-5, dopo quasi due ore di gioco, lo spagnolo Carlos Gimeno Valero, n.290 ATP. Tra il marchigiano e il main draw lo spagnolo Pablo Andujar, n.80 ATP e 13esima testa di serie. . mc/com
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.