TENNIS: TORNEO PALERMO. CHIESTA AL GOVERNO DEROGA PER HALEP-2-

venerdì, 24 Luglio 2020
All'arrivo in citta', tutte le tenniste si sottoporranno ad un altro tampone e non potranno lasciare l'albergo fino a quando non sara' comunicato l'esito da parte del Laboratorio regionale diretto dal professor Francesco Vitale, Ordinario di Igiene all'Universita' di Palermo. Successivamente l'esame del tampone rinofaringeo verra' ripetuto ogni 4 giorni. "Ci siamo avvalsi della consulenza del professor Antonio Cascio (Ordinario di Malattie Infettive all'Universita' di Palermo, ndr) per pianificare tutti i controlli, ai quali si sottoporranno anche lo staff delle atlete ed il personale dell'organizzazione - ha spiegato Palma - Sono convinto che ci siano tutte le condizioni e tutte le garanzie, affinche' si possa dare una deroga alle tenniste che provengono da Romania e Bulgaria, evitando loro di andare in quarantena e, quindi, di rinunciare al torneo di Palermo che sara' trasmesso da Rai e Supertennis e da altre 160 televisioni in tutto il mondo". . glb/com
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.