TENNIS: TORNEO PARIGI. SCHIAVONE PRIMA DELLE QUATTRO AZZURRE A DEBUTTARE

domenica, 26 Gennaio 2014
ROMA - Delle quattro le tenniste italiane al via, sara' Francesca Schiavone la prima a debuttare nel prestigioso "Open GDF Suez", il torneo Wta Premier di Parigi giunto alla sua 22esima edizione, dotato di montepremi da 710.000 dollari su campi in cemento indoor. Domani, lunedi', nell'ultimo match in programma sul Centrale, la tennista milanese trova Anastasia Pavlyuchenkova, numero 30 del ranking. In parita' il bilancio dei sei precedenti: tre vittorie per parte, le ultime due delle quali sono andate alla russa. Il torneo, che a partire da martedi' verra' trasmesso in diretta e in esclusiva da Supertennis, avra' come prima favorita la stella Maria Sharapova, mentre Petra Kvitova e' la seconda giocatrice del seeding. Subito dietro la russa e la ceca, tra le contendenti per il titolo, c'e' Sara Errani. La tennista romagnola, testa di serie numero tre, difende i punti della finale dello scorso anno e debuttera' direttamente al secondo turno in virtu' di un bye al primo turno. C'e' la possibilita' che il suo esordio sia un derby: il nome della sua avversaria uscira' dall'incontro tra Karin Knapp e una qualificata. Roberta Vinci, numero 6 del seeding, affrontera' invece la giovane ucraina Elina Svitolina: a favore della tarantina l'unico precedente con la numero 47 del mondo. Errani e Vinci, reduci dal trionfo a Melbourne, sono al via anche nel tabellone di doppio, come prime teste di serie e campionesse in carica. . mc/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.