TENNIS: US OPEN. DJOKOVIC “TRISTE E VUOTO, MI SCUSO CON TUTTI”

lunedì, 7 Settembre 2020
NEW YORK (STATI UNITI) - "Questa situazione mi lascia triste e vuoto, mi scuso con il torneo e con tutti voi". Novak Djokovic ha affidato al suo profilo Instagram il commento dopo la sua squalifica negli ottavi dello US Open 2020. Il numero 1 del mondo, sotto 5-6 nel primo set contro lo spagnolo Pablo Carreno Busta, ha lanciato una palla verso i teloni colpendo alla gola una giudice di linea. "Mi sono informato sulle condizioni della giudice di linea, e il torneo mi ha detto che grazie a Dio sta bene. Mi dispiace moltissimo di averle causato tutto questo. E' stato cosi' involontario e cosi' sbagliato", ha scritto Djokovic. Per quanto riguarda la squalifica, prosegue il messaggio del campione serbo, "devo lavorare sulla mia delusione, trasformarla in una lezione per la mia crescita come giocatore e come uomo". . mc/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

TENNIS: US OPEN. DJOKOVIC “TRISTE E VUOTO, MI SCUSO CON TUTTI”

lunedì, 7 Settembre 2020
NEW YORK (STATI UNITI) - "Questa situazione mi lascia triste e vuoto, mi scuso con il torneo e con tutti voi". Novak Djokovic ha affidato al suo profilo Instagram il commento dopo la sua squalifica negli ottavi dello US Open 2020. Il numero 1 del mondo, sotto 5-6 nel primo set contro lo spagnolo Pablo Carreno Busta, ha lanciato una palla verso i teloni colpendo alla gola una giudice di linea. "Mi sono informato sulle condizioni della giudice di linea, e il torneo mi ha detto che grazie a Dio sta bene. Mi dispiace moltissimo di averle causato tutto questo. E' stato cosi' involontario e cosi' sbagliato", ha scritto Djokovic. Per quanto riguarda la squalifica, prosegue il messaggio del campione serbo, "devo lavorare sulla mia delusione, trasformarla in una lezione per la mia crescita come giocatore e come uomo". . mc/red
News in collaborazione con 0

I commenti sono chiusi.

TENNIS: US OPEN. DJOKOVIC “TRISTE E VUOTO, MI SCUSO CON TUTTI”

lunedì, 7 Settembre 2020
NEW YORK (STATI UNITI) - "Questa situazione mi lascia triste e vuoto, mi scuso con il torneo e con tutti voi". Novak Djokovic ha affidato al suo profilo Instagram il commento dopo la sua squalifica negli ottavi dello US Open 2020. Il numero 1 del mondo, sotto 5-6 nel primo set contro lo spagnolo Pablo Carreno Busta, ha lanciato una palla verso i teloni colpendo alla gola una giudice di linea. "Mi sono informato sulle condizioni della giudice di linea, e il torneo mi ha detto che grazie a Dio sta bene. Mi dispiace moltissimo di averle causato tutto questo. E' stato cosi' involontario e cosi' sbagliato", ha scritto Djokovic. Per quanto riguarda la squalifica, prosegue il messaggio del campione serbo, "devo lavorare sulla mia delusione, trasformarla in una lezione per la mia crescita come giocatore e come uomo". . mc/red
News in collaborazione con 0
»
«

I commenti sono chiusi.

Dalla prima pagina » Ultima ora

Desideri ricevere in anteprima tutte le notizie? Iscriviti alla Newsletter di Tennis.it

TENNIS OGGI: nel numero di Febbraio 2020

  • Chi è Sonya Kenin?
    La storia della 21enne americana di origini russe che è esplosa a Melbourne.
  • Next Gen ancora immatura.
    Dall'Australia arriva un segnale forte e chiaro: i "Big Three" resistono agli attacchi dei nuovi talenti, che perdono l'ennesima occasione di effettuare il sorpasso.
  • Gastronomia Agonistica
    Le Olimpiadi Gastronomiche hanno chiuso con successo la loro VII edizione, a dimostrazione che questo nuovo sport sta appassionando i Circoli.

 

Abbonati ora